Angela, ora chiamiamola santa!

FOLIGNO. Per la prima volta, la Beata è stata celebrata con il suo nuovo titolo

Tempo di lettura: 162 secondi

Mons. Chiaretti e il vescovo Sigismondi che tiene la reliquia della santa in processione verso la cattedrale (Foto Sergio Fortini)
Mons. Chiaretti e il vescovo Sigismondi che tiene la reliquia della santa in processione verso la cattedrale (Foto Sergio Fortini)

Con grande solennità e straordinario concorso di popolo è stata celebrata il 4 gennaio la festa di santa Angela da Foligno, per la prima volta dopo la canonizzazione decretata da Papa Francesco lo scorso 9 ottobre. Nella chiesa di San Francesco il vescovo Gualtiero Sigismondi e il ministro provinciale dei Conventuali, padre Franco Buonamano, hanno accolto il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle cause dei santi, che ha presieduto la celebrazione, i card. Antonelli e Betori, una folta rappresentanza di vescovi umbri e molti sacerdoti concelebranti.

Nell’omelia, il card. Amato ha sottolineato che la straordinaria vetta di comunione con Dio – di cui Angela è testimone – “può essere raggiunta attraverso una radicale conversione dalla vita mondana e superficiale nel rapporto con Dio, che molto spesso caratterizza anche la nostra esistenza. E questo fa di lei, donna laica pienamente inserita nella Foligno del suo tempo, un modello di grande attualità”. Il cardinale ha ricordato anche la profonda devozione angelana di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI, che hanno contribuito in maniera decisiva alla diffusione del suo culto e alla sua canonizzazione.

Mons. Sigismondi, da parte sua, ha commentato: “Seguendo le orme di san Francesco d’Assisi, Angela ha compiuto il passo decisivo della conversione, che l’ha condotta a seguire il Signore nella fedeltà di una dedizione sponsale. Il suo percorso conferma che la santità è un fatto singolare, perché plurale! Non si diventa santi da soli, ma insieme, in cordata… Iscrivendo Angela nel Catalogo dei santi, Papa Francesco ci ha affidato una grande responsabilità: quella di avvicinarci alla grande mistica folignate seguendo le orme dei suoi passi. Non sarà facile starle dietro, e non sarà semplice nemmeno chiamarla con il titolo di santa, perché le labbra hanno preso l’abitudine di invocarla ‘beata’. Se sarà inevitabile fare qualche lapsus, è utile ricordare che ai nostri giorni due Pontefici, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, l’hanno chiamata ‘santa’ anziché ‘beata’: si è trattato di un segno premonitore…”.

“Angela da Foligno – scrive il direttore della Gazzetta, Antonio Nizzi – è famosa per essere conosciuta all’estero e sconosciuta nella sua terra. Così si diceva fino a ieri, ma oggi non possiamo più dirlo. La canonizzazione di Angela è un evento che segna la storia religiosa e civile della nostra città. Chi ha seguito le celebrazioni del 3 e 4 gennaio è rimasto colpito dall’attenzione e dalla partecipazione che la cittadinanza ha riservato all’evento. Diciamo cittadinanza, perché Angela ha scosso e ha richiamato non solo la comunità cristiana, ma la città tutta”.

Sempre da Foligno, don Sergio Andreoli segnala: “Vorrei riportare un passo del Libro. Si tratta di una rivelazione [di Cristo] che sicuramente sorprenderà molti: ‘Io ti amo più di qualsiasi altra donna della valle di Spoleto. Ora che Io mi sono riposato in te, anche tu riposati in Me. Tu hai pregato il mio servo Francesco, al quale ho concesso molti doni, poiché mi volle molto bene, ma se ci fosse qualche persona che mi amasse di più, io gliene farei ancora di più. Io ti darò quello che ebbe il mio servo Francesco e ancora di più, se mi amerai’”.

3 COMMENTS

  1. Pubblicazioni di don Sergio Andreoli
    I. Libri
    Angelae de Fulgineo Liber, Analecta TOR, Roma 2010, http://www.franciscanum.it/catalogoautori/a/
    Angela da Foligno, Il libro, Introduzione, traduzione e note di Sergio Andreoli, III edizione,
    Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 2004,
    http://www.edizionisanpaolo.it/religione_1/spiritualita_1/spirit-maestri—2-part/libro/il-libro-dbeata-angela-da-foligno.aspx
    Angela da Foligno maestra spirituale, II edizione, Editrice Franciscanum, Roma 1996, http://www.franciscanum.it,
    http://www.ibs.it/code/9788885225206/andreoli-sergio/angela-da-foligno-maestra.html
    Angela da Foligno, Lettere e pensieri, Introduzione, traduzione e note di Sergio Andreoli, I edizione, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 1998,
    http://www.edizionisanpaolo.it/religione_1/spiritualita_1/piccola-spiritualita/libro/lettere-e-pensieri-a-da-foligno.aspx
    Angela da Foligno, III edizione, Gruppo Edicom, Rho (Milano) 1998,
    http://www.gruppoedicom.it/store/comersus_viewItem.asp?idProduct=19
    Angela da Foligno, III edizione, Edizioni Cantagalli, Siena 1999,
    http://www.edizionicantagalli.com/cgi-bin/catalogo/index_catalogue.pl
    Angela da Foligno. Invito alla lettura di Sergio Andreoli, I edizione, Edizioni San Paolo,
    Cinisello Balsamo (Milano) 1999,
    http://www.edizionisanpaolo.it/varie_1/narrativa/scrittori-di-dio/libro/angela-da-foligno.aspx
    Angela da Foligno e il suo culto, I, Documenti a stampa e nel web (1497 ca – 2003), a cura di Sergio Andreoli, Emiliano Degl’Innocenti, Paul Lachance e Francesco Santi, I edizione, Edizioni del Galluzzo per la Fondazione Ezio Franceschini, Firenze 2006, http://www.sismel.it/tilist.asp
    Angela da Foligno «alter Franciscus», II edizione, Editrice Franciscanum, Roma 2008,
    http://www.franciscanum.it,
    http://www.libreriamedievale.com/angela-da-foligno-alter-franciscus-1309-2009.html
    Angela da Foligno, Il Libro, Introduzione, traduzione e note di Salvatore Aliquò, IV edizione riveduta e corretta da Sergio Andreoli, Città Nuova Editrice, Roma 2009,
    http://www.cittanuova.it/eshop_scheda.php?idContenuto=19252
    Via Crucis in cammino con Angela da Foligno, I edizione, Città Nuova Editrice, Roma 2009,
    http://www.cittanuova.it/eshop_scheda.php?idContenuto=19068
    Angela da Foligno Penitente francescana, III edizione, Edizioni Messaggero Padova, Padova 2008,
    http://www.libreriadelsanto.it/cerca-Sergio%20andreoli-0-1/libri-0-1
    Divine parole ad Angela da Foligno, Youcanprint, Tricase (Lecce) 2013,
    http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/saggistica/divine-parole-andreoli.html

  2. Pubblicazioni di don Sergio Andreoli

    E-books
    Angelae de Fulgineo Liber, Edizioni Esordienti E-book, Moncalieri (Torino) 2013, http://www.edizioniesordienti.com
    Vita Angelae de Fulgineo, Edizioni Esordienti E-book, Moncalieri (Torino) 2013, http://www.edizioniesordienti.com
    Divine parole ad Angela da Foligno, Youcanprint, Tricase (Lecce) 2013,
    http://www.mazy.it/scheda-ebook/sergio-andreoli/divine-parole-ad-angela-da-foligno-9788891119377-140129.html
    A parer mio, Youcanprint, Tricase (Lecce) 2013,
    http://www.mazy.it/scheda-ebook/sergio-andreoli/a-parer-mio-9788891126634-148803.html
    Fermare il tempo. Sant’Angela da Foligno, Tricase (Lecce) Youcanprint, 2013,
    http://www.mazy.it/scheda-ebook/sergio-andreoli/fermare-il-tempo-9788891126153-148346.html
    Sito Internet
    http://www.santaangeladafoligno.it

LASCIA UN COMMENTO