Bastia Umbra: Rioni pronti alla sfida

BASTIA UMBRA. Cerimonia di apertura del Palio. A seguire, gli altri eventi

Tempo di lettura: 126 secondi

Sfilata del rione SanRocco, edizione 2013 (FapFoto)
Sfilata del rione SanRocco, edizione 2013 (FapFoto)

Con la cerimonia di apertura svoltasi nella serata del 18 settembre – benedizione degli stendardi e mantelli dei rioni – si è alzato il sipario sulla 52a edizione del Palio de San Michele, che si concluderà ufficialmente il 29 settembre, festa del santo patrono, con la messa solenne (ore 16), la processione per le vie della città e il tradizionale spettacolo pirotecnico (ore 23). La sfida tra i quattro rioni di Bastia Umbra – Moncioveta, S. Angelo, S. Rocco e Portella – è dunque iniziata, e i risultati ottenuti in piazza Mazzini nelle classiche tre prove (sfilate, giochi e lizza) determineranno come sempre il vincitore che alzerà al cielo lo stendardo 2014 realizzato dalla giovane artista bastiola Samantha Maiarelli.

Le sfilate sono previste per domenica 21 (S. Angelo), lunedì 22 (Moncioveta), martedì 23 (Portella) e mercoledì 24 (S. Rocco) con inizio alle ore 22. Le rappresentazioni saranno valutate dalla competente giuria tecnica composta da Giuseppe Vessicchio, presidente di giuria (compositore, direttore d’orchestra), Francesca Draghetti (attrice, regista, coreografa), Anna Lisa Buccellato (organizzatrice teatrale, manager dello spettacolo, giornalista), Roberto Stocchi (attore, doppiatore, regista), Daniela Giovanetti (attrice, regista, coreografa) e Paolo Emilio Landi (giornalista, regista teatrale e documentarista).

Il presidente dell’ente Palio Marco Gnavolini ha voluto ricordare Sofia Scandurra, regista e scenografa di fama internazionale, che negli ultimi anni ha collaborato attivamente nel Palio, purtroppo prematuramente scomparsa nei giorni scorsi. Per quanto riguarda i giochi in piazza tra i rioni, si svolgeranno nella serata di venerdì 26 (ore 22).

La lizza, emozionante staffetta 4×4, si disputerà invece domenica 28 (ore 22.30) e subito dopo verrà proclamato il vincitore di questa 52a edizione del Palio. Presso le quattro taverne rionali, aperte tutte le sere dalle 19.30, si possono degustare autentiche prelibatezze gastronomiche. Con il primo posto nella sfilata, dal titolo “Media-mente Frankstein”, il secondo nella lizza e nei giochi, il rione Sant’Angelo si aggiudicò con pieno merito il Palio 2013. Maurizio Antognoni (S. Angelo) vinse il premio speciale “Monica Petrini” per il miglior interprete nelle sfilate. Il premio “Don Luigi Toppetti” fu attribuito al rione Portella.

Eventi collaterali

Un ricco e articolato programma caratterizza questa 52a edizione del Palio de San Michele, che si svolgerà a Bastia dal 18 al 29 settembre (info e biglietteria: www.paliodesanmichele.it). Un programma arricchito da vari eventi collaterali, come la 5a edizione del concorso fotografico “Palio… il dietro le quinte” (promosso dall’associazione fotografica Contrasti) e la “Gara gastronomica a sorpresa nelle taverne” (a cura dell’associazione Pro loco). La stessa Pro loco organizza anche la “Tombola animata” in piazza Mazzini (27 settembre, ore 18.30) con ricchi premi.

AUTORE: R. B.

LASCIA UN COMMENTO