ABAT JOUR

ABAT JOUR

Persona: ma quanto conta?

Il senso altissimo della dignità della persona che la Parola ci inocula è la stella polare del nostro impegno di Cristiani nel mondo. Il...

Persona: ma quanto conta?

Il senso altissimo della dignità della persona che la Parola ci inocula è la stella polare del nostro impegno di Cristiani nel mondo. Il...

Persona: ma quanto conta?

L'impossibilità di quantificare la persona è dunque radicale e irreversibile. Altrove ci si può accontentare di "motivare" il primato della persona sulla base di...

Persona: ma quanto conta?

L'impossibilità di quantificare la persona è dunque radicale e irreversibile. Altrove ci si può accontentare di "motivare" il primato della persona sulla base di...

Persona, come

Festa dell'Ascensione: il dinamismo dell'esistenza è tornato ad invitarci a rivisitare il profilo di fondo della vita. La vita dell'uomo è un diventare quello...

Persona, come

Festa dell'Ascensione: il dinamismo dell'esistenza è tornato ad invitarci a rivisitare il profilo di fondo della vita. La vita dell'uomo è un diventare quello...

Tornare a capire la vita

Tornare a pensare la vita. Tornare a capire la vita. Appena ieri la schiera dei pragmatisti proclamava a gran voce che un obiettivo del...

Tornare a capire la vita

Tornare a pensare la vita. Tornare a capire la vita. Appena ieri la schiera dei pragmatisti proclamava a gran voce che un obiettivo del...

Una imprevista verifica

"Noi cristiani non ci stiamo": così scrivevo, titolando "L'equivoco primato della vita", sul n. 16 del nostro settimanale: noi cristiani non ci stiamo a...

L’equivoco primato della vita

C'è chi su questo nostro foglio ha definito "terribile" la microdenuncia che questi straccetti di riflessione hanno sporto: nel fondo oscuro di tante luminose...

Ma lui non si è difeso

Quanta ipocrisia dietro a tante scelte "maturate insieme" (insieme con tutti tranne che con loro), quanto bisogno di autoinganno dietro al conclamato "impegno a...

Difendersi dai poveri

Il nostro mondo moderno sulla frontiera dei cosiddetti "normali" è nato all'insegna dell'égalité-fraternité-liberté; ma sulla frontiera dei senza terra la nostra "civiltà" ha preso...

Le bugie sui poveri

Se siamo capaci di mentire spudoratamente sui grandi fatti della vita, a cominciare dal suo essenziale legame con la morte, immaginarsi cosa non siamo...

Anche di fronte alla morte

Bugiardi cronici. Noi Occidentali viviamo di bugie. Ne produciamo a getto continuo. Qualcuno ha voluto ribattezzare "rimozione" l'intero ciclo produttivo. De nominibus non curat...

Mentitori abituali

Deve essere bruciante per chi inalbera la bandiera della sincerità sentirsi dare del bugiardo. Avete mai visto tra gli ospiti della Tv uno che...

La spia di una grande menzogna

La facilità con la quale ci rassegniamo all'altrui emarginazione è la spia di una grande menzogna. Il fatto è che noi occidentali spesso siamo...

Rassegnazione conto terzi

E' stupefacente la facilità con la quale accettiamo le letture fatalistiche della storia. Ancora più stupefacente la facilità con la quale ci rassegniamo di...

Participio passato

Amico lettore, mi permetti una sottolineatura? Nel fioco cono di luce dell'abat jour della settimana scorsa si leggeva: " Emarginato: participio passato di un...

Lana caprina?

Parlando di povertà, per capirla a fondo, le parole che contano sono molte, ma nel nostro mondo la parola/chiave è una sola: emarginazione. In...

Dove si impara l’arte

Il posto che nella storia della Chiesa è stato riconosciuto ai poveri è sempre di grande rilevanza. Fino a costituire - secondo l'opinione di...

Profeti e ragionieri

La seconda delle due lettere capitali con le quali inizia il mio discorso sui poveri è ancora una G, e miniata al suo interno...

Occhi come stelle

Due le lettere capitali all'inizio del mio discorso sui poveri, due grandi G, miniate all'interno da due diverse fisionomie: Guala e Gerardi....

Mentre il millennio comincia

Parlerò dei poveri, in questa rubrica. Partendo da due nomi, Guala e Gerardi. Lo farò. Ma mentre è uscita la Tertio Millennio Ineunte e...

Gli eredi di quel giorno

Nell'ultimo anno del secondo millennio, a beneficio dei miei 14 (quattordici) lettori mi sono audacemente cimentato nel tentativo di distillare il prodotto di alcuni...

Aggiornare il presepio?

Assoluto e relativo. Ecco dunque una delle poche cose decenti che ci restano da fare, a noi ai quali senza alcun merito ( da...

Buon Natale

Assorto com'ero nel mio settimanale impegno a sminuzzare piccole tranches di teologia abboccata in pezzi presumibilmente digeribili per lo stomaco dei miei 14 lettori...

In termini assoluti dal cuore del relativo

Parlare di Dio è irrinunciabile. Nella sala destinata all'accoglienza dei visitatori, praticabile a qualsiasi ora del giorno, i Monaci di Montecorona hanno scritto:...

Il Dio concreto

"La fede concretamente consiste nell'uscire dal proprio egoismo, che è pura animalità, per aprirsi all'Altro, cioè alla Divinità di Dio, cioè all'Umanità dell'Uomo". In...

Anzi, tre facce di un unico amore

L'amore implicito di Dio, l'unico accessibile a tutti e al tempo stesso indispensabile perché la vita di ciascuno sia quella che deve essere, come...

Tre amori

Riprendo a seguire il filo che la mia maestra Simone mi srotola davanti: l'unico amore di Dio - mi stava dicendo - l'unico...

Il Grande Fratello e l’Amor di Dio

Stavo riflettendo sulle "forme implicite dell'amore di Dio"; pensavo con quanta strepitosa generosità silente l'amore di Dio si distribuisca nella miriade di forme di...

Questione di sostanza

Acuta l'intuizione di Simone Weil: il comando di amare Dio con tutto il cuore è universale e assoluto, ma la quasi totalità degli uomini...

Ma se non lo conosco?

Avveduto lettore, senti questa riflessione di Simone Weil. Poi ne riparliamo.Primo: la Bibbia impegna tutti ad amare Dio con tutto il cuore. Amare Dio...