CLERO. Sui giovani la giornata di Collevalenza

Tempo di lettura: 148 secondi

Il 7 giugno si è svolta presso la sala convegni del santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza la giornata di santificazione sacerdotale promossa dalla Conferenza episcopale umbra (Ceu) e dalla Famiglia dell’Amore Misericordioso (Fam), rivolta a tutto il clero regionale.

Presenti i Vescovi dell’Umbria e numerosi presbiteri. L’arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra, mons. Renato Boccardo, ha aperto la giornata e ha introdotto il relatore cui è stato affidato il tema “Discernimento vocazionale e direzione spirituale”, don Armando Matteo (leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito), docente di Teologia fondamentale presso la pontificia università Urbaniana a Roma, autore di numerosi saggi, alcuni dei quali tradotti all’estero. “È bello ritrovarci insieme – ha detto mons. Boccardo – per vivere questo momento di comunione, incontro e formazione. Il tema della giornata è quanto mai attuale perché si colloca in relazione diretta con il prossimo Sinodo dei vescovi che il Papa ha dedicato alla presenza della parte giovanile nella Chiesa”. Don Armando Matteo a sua volta ha rilevato: “Gli adulti delle generazioni 1946-1964 (quella del boom economico o baby boom) e 19641980 (generazione X, non ben definita) hanno messo da parte il vero significato dell’essere adulto, quindi è necessaria una ricalibratura del ministero dei preti sul versante educativo”. Il relatore ha quindi indicato quattro “competenze” oggi necessarie: la competenza sapienziale (per ridare ai giovani le coordinate di questa società, contenute nella Bibbia); la competenza maieutica (aiutare i giovani a scoprire le loro virtù); la competenza profetica (per entrare nella storia dei giovani); la competenza mistagogica (per accompagnare, indicare, percorsi di fede). La mattina si è conclusa con la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Luciano Paolucci Bedini, vescovo di Gubbio, e concelebrata dagli altri Vescovi e dai sacerdoti presenti.

Intervista a don Armando Matteo

 

Testimonianze di preti da Collevalenza

 

Don Alessandro Scarda, Perugia, parroco e direttore Ufficio Ceu per le vocazioni
(leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

Don Saulo Scarabattoli, parroco, Perugia
(leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

Don Simone Sorbaioli, parroco, Città della Pieve
(leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

Don Marcello Cruciani, Todi, coordinatore pastorale giovanile Ceu
(leggi qui l‘intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

Don Stefano, Terni, parroco, direttore Ufficio catechistico diocesano
(leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

Don Umberto Stoppa, Perugia, parroco
(leggi qui l’intervista o ascoltala cliccando sul file audio di seguito)

LASCIA UN COMMENTO