Comunione e comunicazione

Verso l’Assemblea diocesana. Intanto l’ufficio diocesano Comunicazioni sociali si rinnova offrendo nuovi servizi ai fedeli e alla cittadinanza

Tempo di lettura: 194 secondi

duomo_orvieto“Non abbiate timore di farvi cittadini dell’ambiente digitale. È importante l’attenzione e la presenza della Chiesa nel mondo della comunicazione, per dialogare con l’uomo d’oggi e portarlo all’incontro con Cristo: una Chiesa che accompagna il cammino sa mettersi in cammino con tutti”. Queste parole contenute nel Messaggio di Papa Francesco per la 48a Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, celebrata il 1° giugno scorso, risuonano fortemente in noi alla vigilia dell’Assemblea diocesana, convocata dal vescovo Benedetto Tuzia per il 21 settembre e il cui tema è “Alzati e mettiti in cammino (cfr. At 8,26-27)”.

L’ufficio Comunicazioni sociali vuole rinnovare il suo “sì” a queste esortazioni, ri-mettersi in cammino e rispondere alle sfide che, nel mondo dell’informazione e della comunicazione, soprattutto negli ultimi anni, sono nate e si sono sviluppate a una velocità supersonica. Un percorso da fare insieme, che chiama tutti a una comunione sempre più profonda, a una collaborazione e a un coinvolgimento sempre maggiori.

Per questo riteniamo opportuno, in questa occasione, illustrare – seppur brevemente – le varie modalità in cui si esplica il servizio pastorale della comunicazione della e per la nostra Chiesa particolare e tutte le sue componenti, dando al contempo la notizia della nascita di due strumenti di comunicazione ufficiali della diocesi: una pagina Facebook e un bollettino.

Uno dei principali mezzi con cui si dà visibilità e risalto a eventi, appuntamenti, iniziative che riguardano i vari ambiti della diocesi è sicuramente rappresentato dai comunicati stampa. Tali documenti, redatti dall’ufficio stampa, nato nel 2010 e diretto dal prof. Antonio Colasanto, sono inviati agli organi di stampa (agenzie giornalistiche, giornali cartacei e on line), contestualmente, al clero e ad altre realtà diocesane; gli stessi vengono poi subito pubblicati (e successivamente archiviati) sul sito ufficiale della diocesi www.diocesiorvietotodi.it, in Rete dal 2007.

I servizi video-giornalistici riguardanti gli eventi principali della vita diocesana sono invece realizzati da “Tv diocesana”, uno dei canali di TeleOrvietoWeb, e anch’essi pubblicati sul sito internet, grazie alla preziosa collaborazione tra l’ufficio Comunicazioni sociali e il network televisivo. Dall’aprile 2008 la nostra diocesi ha “raddoppiato” la presenza sul settimanale regionale La Voce, offrendo ai lettori due pagine in cui si racconta la vita della nostra Chiesa in tutte le sue realtà e parrocchie, si promuove il confronto tra le diverse realtà pastorali, si presta attenzione ai fenomeni sociali e alle iniziative culturali del territorio.

Chi intende usufruire di tale servizio e allo stesso tempo sostenerlo può abbonarsi: per le modalità, opzioni e costi si rimanda alle informazioni nel tamburino in basso nella pagina Lettere & Opinioni (chi vuole conoscere meglio il giornale ha la possibilità di ricevere a casa otto numeri omaggio).

Concludendo, auguriamo un fecondo anno pastorale e ricordiamo gli indirizzi e-mail dell’Ucs e dell’ufficio stampa: info@diocesiorvietotodi.it oppure michelamassaro@libero.it e inoltre ufficiostampa@diocesiorvietotodi.it.

FB e bollettino

“Chiesa di Orvieto-Todi” è il nome della neo-nata pagina Facebook ufficiale della nostra diocesi. Questo diffuso e agile strumento di comunicazione, oltre a riportare comunicati, news ed eventi già inseriti sul sito internet, consentirà alla diocesi di dialogare con i fedeli (in modo particolare con le nuove generazioni), di creare “eventi” virtuali per promuovere le varie iniziative, condividere foto, video, audio e riflessioni. Tale mezzo, come e ancor più degli altri, necessita di una presenza e di un monitoraggio costanti, per cui chiediamo alle varie realtà diocesane, inter-parrocchiali e parrocchiali di contribuire sempre più con idee, proposte, testimonianze, materiale da pubblicare o notizie da diffondere. Il primo numero del bollettino ufficiale diocesano sarà invece distribuito il 21 settembre. Si tratta di un foglio periodico di collegamento interno che contiene gli atti ufficiali (decreti, nomine, provvedimenti …) del Vescovo e della Curia. Il prezioso strumento cartaceo, curato da don Alessandro Fortunati, vicario episcopale per la cultura e la formazione permanente, sarà inviato ai sacerdoti, alle famiglie religiose, agli Uffici e altre realtà diocesane. e pubblicato anche on-line.

AUTORE: Michela Massaro direttore uff. Comunicazioni sociali della diocesi

LASCIA UN COMMENTO