Concerto pro Terra Santa

Tempo di lettura: 67 secondi

L’Orchestra da Camera di Perugia e il soprano Gemma Bertagnolli (Foto – Andrea Coli)

 

20/11/2015 – Arte e carità si sono incontrate nella Basilica di San Pietro a Perugia. Due ore di musica barocca hanno allietato la serata di venerdì scorso, in quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per la città: il concerto di beneficenza organizzato dai Cavalieri dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Da Vivaldi a Haendel, l’offerta musicale è stata ampia e di qualità. L’esecuzione strumentale, affidata all’Orchestra da Camera di Perugia, ha raggiunto il culmine durante l’esibizione di Gemma Bertagnolli, soprano di fama internazionale. Anche i non esperti hanno apprezzato la bravura di chi ha saputo comunicare, con tecnica e stile, le note musicali di due grandi maestri dell’antologia barocca. Pure la finalità del concerto sono state apprezzate dal pubblico. L’evento, organizzato dalla Delegazione di Perugia dell’ Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme coordinata dal Delegato Renzo Felceti, è servito per raccogliere fondi destinati alla Terra Santa. Diverse le associazioni e le autorità presenti, una su tutte quella dell’Assessore alla Cultura del Comune di Perugia Maria Teresa Severini, che ha ricordato la vicinanza di tutta la città all’operato dei cavalieri dell’Ordine.

 

 

 

Galleria fotografica

[ad-gallery orderby=”ID” include = “44504,44503,44502,44501,44500,44499,44498,44497″ slideshow=”false”]

 

 

LASCIA UN COMMENTO