Dalle Acli una “Alleanza contro la povertà”

Tempo di lettura: 94 secondi

Oggi il 16 dicembre alle ore 18,00 presso la Residenza d’Epoca San Pietro Sopra le Acque a Massa Martana, si terrà l’incontro sul tema: “Alleanza contro la povertà, le proposte di sostegno al reddito”.

Si inizierà con i saluti e con l’intervento della dott.ssa Maria Pia Bruscolotti, Sindaco di Massa Martana, a cui seguirà l’intervento di Gianni Bottalico, Presidente Nazionale delle Acli, di Elisa Agolini e di Vincenzo Menna Presidente Regionale delle Acli dell’Umbria.

Sono raddoppiate in sette anni le persone residenti nel nostro Paese che vivono in povertà assoluta. Sono l’8 per cento, contro il 4,1 del 2005.

Una povertà che per l’Italia appare strutturale e che dunque, con ogni probabilità resterà anche dopo la fine della crisi economica mondiale. A cominciare dalla legge di stabilità il cartello propone una maggiore attenzione ai poveri e l’avvio di un Piano nazionale contro la povertà che preveda delle misure economiche a sostegno delle famiglie in povertà assoluta, partendo da quelle più deboli e includendo gradualmente tutte quelle in stato di bisogno.

Alleanza contro la povertà è un progetto pluriennale ideato, studiato e promosso delle Acli con la collaborazione della Caritas, associazioni, sindacati e organizzazioni che hanno unito le forze per fronteggiare l’emergenza che, da anni colpisce il nostro Paese, per aiutare quell’8 per cento di popolazione in povertà assoluta. “Stiamo prendendo sul serio il tema della povertà assoluta, tema fondamentale per costruire coesione sociale nel nostro Paese” afferma Bottalico.

All’incontro parteciperanno anche i Consiglieri provinciali delle Acli di Perugia e Terni, e i Consiglieri regionali dell’Umbria.

Sono invitati tutte le popolazioni, le associazioni, le organizzazioni, la Caritas e il mondo sindacale del territorio umbro.

Visita il sito www.acli.it per ulteriori dettagli del progetto “Alleanza contro la povertà” promosso dalle Acli.

A partire dalle ore 18 sul sito www.acliperugia.it puoi seguire in diretta streaming dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO