Diocesi Castello. Si riunisce l’équipe per il Convegno di Firenze

Tempo di lettura: 72 secondi

cattedrale-castello-cmyk
Città di Castello: la cattedrale

L’équipe diocesana per il V Convegno ecclesiale nazionale (che si terrà a Firenze dal 9 al 13 novembre) si è riunita lo scorso 22 dicembre. La riunione era presieduta dal vescovo mons. Domenico Cancian, ed erano presenti i delegati della diocesi: Aldo Benedetti, don Andrea Czortek, Maurizio Maio, Marcella Monicchi, Alessandro Pacchioni. Si è suggerito di avviare la riflessione coinvolgendo il Consiglio presbiterale e quello pastorale. Nelle Zone pastorali si potranno presentare i contenuti della riflessione.

Si è suggerito di richiamare l’attenzione verso il Convegno anche nel territorio, attraverso le Unità pastorali e parrocchie. È evidente in questo l’importanza dei parroci. Sono da coinvolgere anche le aggregazioni laicali e usare (soprattutto nella fase più prossima alla celebrazione) la stampa locale, sia ecclesiale che non, sempre nell’ottica dell’estensione della sensibilità verso il tema e i lavori del Convegno.

Nel corso della discussione si è evidenziata anche la necessità di attirare gli organismi diocesani, le Unità pastorali e le aggregazioni laicali nella riflessione che precede il Sinodo sulla famiglia che si terrà nel prossimo ottobre.

Considerata l’importanza dei due momenti per la vita della Chiesa universale e italiana, si preferisce tenere distinta la riflessione sui due temi, iniziando con quella relativa al questionario preparatorio ai lavori del Sinodo, facilmente rintracciabile in internet (www.vatican.va). Su questo si terrà una riunione del Consiglio pastorale diocesano lunedì 19 gennaio, e del Consiglio presbiterale, venerdì 23 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO