Festa diocesana della Custodia del creato e dei Nuovi stili di vita

Cancelli. Quinta edizione nell’ambito del "Progetto Cittadini del Mondo" promosso dalla diocesi di Foligno

Tempo di lettura: 149 secondi

manifesti-cittadini-del-mondoDal 15 al 17 maggio a Cancelli di Foligno si svolgerà la quinta edizione della Festa diocesana della Custodia del creato e dei Nuovi stili di vita nell’ambito del “Progetto Cittadini del Mondo” promosso dalla diocesi di Foligno con il patrocinio della Regione Umbria, la Provincia di Perugia, il Comune di Foligno e l’Ufficio scolastico regionale.

Questa manifestazione vedrà protagonisti gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Foligno che hanno lavorato nell’anno scolastico in corso sul tema dell’educazione alla custodia del creato con l’obiettivo di evidenziare progettualità per la salute dei nostri paesi e delle nostre città.

Il percorso didattico ha permesso anche di affrontare con gli studenti il tema dell’Expo di Milano “Nutrire il pianeta, energia per la vita” per riflettere sul consumo della nostra madre Terra per i nostri bisogni alimentari, sul tema della sicurezza alimentare e del diritto al cibo, visto che ancora oggi questo non è ancora assicurato a un miliardo di persone della nostra famiglia umana.

Il luogo delle giornate della Custodia del Creato, la zona montana ed il sacrario di Cancelli, farà da sfondo per celebrare con gli studenti il 70° anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo dove tanti giovani sono morti per battersi per un mondo migliore e più giusto. Il Sacrario di Cancelli è stato ideato e voluto da Don Pietro Arcangeli. Una lastra ricorda l’opera svolta in favore della libertà dal primo nucleo della V Brigata partigiana Garibaldi, una seconda i Caduti tra il 1944 e il 1945 e una terza, con riferimento alle medesime date, menziona i deportati e reduci dal conflitto. La festa, domenica 17 maggio, sarà caratterizzata dalla quarta edizione della “Camminata dell’Ascensione” dei podisti in montagna da Sant’Eraclio a Cancelli, organizzata in collaborazione con “Uisp – Orme – Camminare Liberi” ed il Centro Sportivo Italiano di Foligno.

PROGRAMMA

Venerdì 15 maggio , ore 9.15  Arrivo degli studenti nei luoghi 1° itinerario Roviglieto – Santuario Madonna del Riparo. Introduzione a cura dell’associazione culturale “Le vie dell’arte” ed escursione degli studenti presso il santuario 2° itinerario Santuario di Cancelli – Sacrario della memoria – Civitella. Introduzione a cura di Manlio Marini, Maria Pizzoni, Stefano Emili, Maura Franquillo, nell’ambito del 70° anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo in collaborazione con l’ANPI e l’ANED

Sabato 16 maggio Ore 9.15  Arrivo degli studenti nei luoghi 1° itinerario Roviglieto – Santuario Madonna del Riparo. Introduzione a cura dell’associazione culturale “Le vie dell’arte” ed escursione degli studenti presso il santuario 2° itinerario Santuario di Cancelli – Sacrario della memoria – Civitella. Introduzione a cura di Manlio Marini, Maria Pizzoni, Stefano Emili, Maura Franquillo, nell’ambito del 70° anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo in collaborazione con l’Anpi e l’Aned pomeriggio Ore 15.30 Letture delle fiabe nel bosco sul tema del viaggio con Sabina Antonelli e Maria Luisa Morici Ore 17.00 Merenda insieme

Domenica 17 maggio Festa dell’Ascensione  Ore 7.30 ritrovo podisti in montagna presso la piazza di Sant’Eraclio vicino alla fontana Ore 8.00 escursione Sant’Eraclio – Cancelli Ore 11.30 Messa al Santuario di Cancelli.

 

AUTORE: Anacleto Antonini

LASCIA UN COMMENTO