Giornata del creato. Il forum Cei sul tema

Tempo di lettura: 92 secondi

Per la Giornata nazionale della custodia del creato, la Cei organizza quest’anno a Veroli (diocesi di Frosinone), l’ 1-2 settembre, il 13° Forum dell’informazione cattolica per la custodia del creato, sul tema “Custodi creativi, responsabili e pronti”. Dopo i saluti del sindaco della città, Simone Cretaro, e del presidente di Greenaccord, Alfondo Cauteruccio, questi i temi affrontati nella mattinata di sabato sotto la guida di Giuseppina Paterniti, vice direttore Tgr Rai:

  • Il grido della Terra: linee d’azione da una lettura biblica” (mons. Ambrogio Spreafico)
  • La Chiesa si interroga sull’Amazzonia” (Fabio Fabene)
  • Coltivare l’alleanza con la terra” (Fabiano Longoni)
  • Martiri per la difesa del creato” (Angelo Romano)

Quindi verranno letti i nomi di persone uccise per la loro lotta a favore dell’ambiente. Nel pomeriggio, con moderatrice Silvia Guidi, giornalista dell’ Osservatore Romano, la lectio magistralis di Felipe Camargo, rappresentante Unchr per il Sud Europa, e a seguire:

  • “Movimento ecumenico internazionale e cambiamenti climatici” (Luca Negro)
  • “Gli accordi internazionali e gli impegni europei sul clima” (Domenico Gaudioso)
  • “Mitigare il cambiamento e adattarsi al clima futuro” (Andrea Masullo)
  • “Cooperazione climatica: una green community in Congo” (Giorgio Barbaglia)
  • “Agricoltori, primi custodi del creato” (David Granieri)

Al mattino di domenica 2, la celebrazione eucaristica delle ore 11, presieduta da mons. Spreafico, vescovo di Frosinone, verrà trasmessa in diretta su Rai Uno.

A queste tematiche sarà anche dedicato, il 19-21 novembre a Milano, il convegno nazionale Cei Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso dal titolo “Il tuo cuore custodisca i miei precetti ( Prov 3,1). Un creato da custodire, da credenti responsabili, in risposta alla Parola di Dio”. Parteciperanno esponenti delle Chiese ortodosse (Patriarcato di Costantinopoli, Chiesa copta ortodossa, Chiesa ortodossa romena), della Chiesa apostolica armena e delle Chiese protestanti (Chiesa evangelica italiana e anglicana inglese). Per informazioni: Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo, tel. 06 66398335, email ecu@chiesacattolica.it.

LASCIA UN COMMENTO