Gli inviati diocesani di Foligno al Laboratorio degli oratori

Tempo di lettura: 64 secondi

AnacletoDa giovedì 5 a domenica 8 settembre, presso il Centro “Giovanni Paolo II” di Loreto, si svolge il Laboratorio nazionale di aggiornamento organizzato dal Forum oratori italiani.

Educatori e animatori provenienti dalle diverse diocesi italiane si riuniranno per un importante momento di riflessione sulla realtà dell’oratorio. Anche la diocesi di Foligno sarà presente con la sua delegazione, composta da Marta Rossi, Valentina Tosti, Elena Giansiracusa, Walid Kandli dell’oratorio “Don Mariano” di Sant’Eraclio e Manuel Martino dell’oratorio “Borroniland” di Borroni.

Questo laboratorio residenziale, dopo l’happenig nazionale degli oratori a Brescia, nasce dall’esigenza da parte della Chiesa italiana di formare persone capaci di “accendere e di mantenere accesa” la realtà dell’oratorio, portando competenza e professionalità e in grado di intercettare le problematiche educative connesse con le nuove generazioni.

La sfida, come sottolineano i nostri Vescovi nella nota pastorale sugli oratori Il laboratorio dei talenti, è far diventare gli oratori spazi di accoglienza e di dialogo, dei veri ponti tra l’istituzionale e l’informale, tra la ricerca emotiva di Dio e la proposta di un incontro concreto con Lui in cui crescere come cristiani, ma anche come cittadini. Un’occasione imperdibile per fare domande e cercare risposte, per fare rete e per confrontarsi in base alle concrete esperienze dei diversi oratori italiani.

AUTORE: Anacleto Antonini

LASCIA UN COMMENTO