PerugiaGmg2016. Iniziato il viaggio dei giovani verso la Polonia

Iniziato il viaggio dei giovani umbri verso Kracovia

Tempo di lettura: 128 secondi

gmg2016-7Montemorcino, 19 luglio, ore 16. Per molti giovani un luogo e una data che non dimenticheranno facilmente. È da qui, infatti, che i ragazzi della Diocesi di Perugia e Città della Pieve sono partiti alla volta della Polonia per partecipare alla XXXI Giornata Mondiale della Gioventù. 500 pellegrini, di età compresa tra i 16 e i 25 anni, accompagnati da 13 sacerdoti (tra i quali anche il Vescovo ausiliario di Perugia, Mons. Paolo Giulietti).

Alla partenza, clima delle grandi occasioni: gioia, serenità, curiosità e, soprattutto, tanta voglia di iniziare a vivere questa esperienza. Sorrisi, emozioni e molti colori hanno fatto da cornice all’attesa degli autobus. Parenti e amici a condividere questi attimi, con un po’ di apprensione, ma consapevoli del segno che lascerà questa “avventura” nei cuori dei partecipanti (le attese nell’articolo sull’edizione in edicola e in digitale questa settimana).

Da oggi pubblicheremo brevi corrispondenze dai giovani umbri.
Il primo racconto del viaggio e le immagini della partenza

“Siamo i giovani delle parrocchie di San Biagio e Savino, Santa Maria di Colle, Deruta e Madonna Alta (Perugia) e vi scriviamo dal pullman “Pg3”, dal confine tra Austria e Repubblica Ceca , dopo aver percorso 1200 kilometri. Tutto è iniziato ieri -19 Luglio- alle 16 quando, dal piazzale antistante l’hotel Mater Gratiae, sono partiti quattro dei sei pullman della diocesi di Perugia-Città della Pieve diretti in Polonia, presso la diocesi di Lowicz: prima tappa della GMG. Siamo circa duecento ragazzi, emozionati e pronti a vivere a 360 gradi questa travolgente esperienza. Grazie ad un sussidio che ci è stato consegnato, ognuno di noi ha ricevuto spunti per riflettere sulle attese e sulle speranze di questo viaggio..ma, consapevoli che riceveremo molto, siamo pronti ad accogliere anche l’inatteso.

Fin da subito abbiamo vissuto momenti pieni e differenti: immancabili selfies di gruppo, canti accompagnati da hukulele e chitarre, festeggiamenti di un ventesimo compleanno, sonni brevi e un po’ scomodi, lodi, preghiere e riflessioni.

Il pullman e le varie soste in autogrill sono le prime occasioni per conoscerci e sentirci una comunità. Purtroppo non mancano piccoli imprevisti: il pullman “Pg2” partito da Colombella ha subito un guasto e ha dovuto far sosta ad Ancona per rimediare. Ma i nostri compagni non si sono persi d’animo e con un po’ di ritardo ci raggiungeranno. Siamo impazienti di giungere a destinazione..l’arrivo è previsto per le 15 e non vediamo l’ora di salutare (almeno per ora) i sedili del pullman per immergerci appieno in questa avventura.

Agnese Guerrieri – Federico M. Phellas

 

La partenza da Montemorcino
19/07/2016 Foto Andrea Coli
[ad-gallery orderby=”ID” include=”46786,46785,46784,46783,46782,46781,46780, 46779,46778,46777,46776,46775,46774,46773″ slideshow=”false”]

Primo video del viaggio (UmbriaRadio)

LASCIA UN COMMENTO