Proposte per “stili di vita diversi”

Cancelli di Foligno. Dal 17 al 27 agosto secondo campo estivo nazionale: momenti di riflessione per giovani dai 18 ai 35 anni

Tempo di lettura: 106 secondi

giovani-naturaLa Rete interdiocesana dei nuovi stili di vita propone, da lunedì 17 fino a domenica 23 agosto, il campo estivo nazionale per giovani sui nuovi stili di vita a Cancelli di Foligno.

Il campo, rivolto ad una ventina di giovani dai 18 ai 35 anni, è realizzato con la collaborazione della Commissione diocesana dei nuovi stili di vita di Padova, l’Unità pastorale di S. Eraclio-Cancellara, la Pastorale sociale delle diocesi di Foligno e Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino.

La Rete interdiocesana Nuovi stili di vita nasce nel 2007 da alcuni organismi diocesani che decidono di unire conoscenze ed esperienze per promuovere un movimento del popolo di Dio sui nuovi stili di vita nella Chiesa e nella società.

Al momento sono 78 le diocesi che fanno parte della Rete interdiocesana Nuovi stili di vita, suddivise in 4 aree: 29 dell’Area centro-nord, 23 dell’Area adriatica, 22 dell’Area tirrenica, 7 dell’Area siciliana.

L’obiettivo del campo, di fronte ad un modello economico e sociale che mette al centro la cultura del consumismo, è quello di far conoscere ai giovani la proposta della Chiesa sui nuovi stili di vita attraverso cinque nuovi rapporti: con Dio, con le persone, con la natura, con le cose, con la mondialità e sapere come impegnarsi per renderli concreti e possibili nella vita quotidiana e costruire alcuni percorsi per coinvolgere gli altri.

L’enciclica di Papa Francesco Laudato si’ sulla custodia del creato farà da sfondo in questo cammino di riflessione. Il campo estivo viene realizzato attraverso momenti di riflessione sui nuovi stili di vita proposti da padre Adriano Sella – missionario saveriano e responsabile della rete -, attività laboratoriali, momenti di preghiera, escursioni, serate animate e incontri con le comunità di Foligno e di Assisi, sulle orme di S. Francesco.

È importante sottolineare che, dopo il primo campo del 2013, in alcune diocesi italiane i giovani hanno fatto sorgere un gruppo sui nuovi stili di vita coinvolgendo altri coetanei e in altre hanno promosso la Commissione diocesana Nuovi stili di vita.

I giovani saranno ospiti della casa parrocchiale di Cancelli e per partecipare bisogna iscriversi entro giovedì 30 luglio 2015 inviando una e-mail a nuovistilidivitapadova@gmail.com, scrivendo i propri dati e contatti e attendendo una conferma.

AUTORE: Anacleto Antonini

LASCIA UN COMMENTO