Elezioni 2018. I risultati nei collegi uninominali in Umbria

Tempo di lettura: 36 secondi

In Umbria è la coalizione di centro destra ad aver prevalso nelle elezioni politiche di domenica 4 marzo.

Questi i risultati dei cinque collegi uninominali della nostra regione:

CAMERA – COLLEGIO 1 (Perugia): Emanuele Prisco (centrodestra) 35,38%, Giacomo Leonello Leonelli (centrosinistra) 30,25%, Paola Giannetakis (M5s) 25,05%
CAMERA – COLLEGIO 2 (Foligno): Riccardo Augusto Marchetti (centrodestra) 37,43%, Gino Di Manici Proietti (M5s) 28,55%, Gianpiero Bocci 26,99% (Pd)
CAMERA – COLLEGIO 3 (Terni): Raffaele Nevi (centrodestra) 37,45%, Lucio Riccetti (M5s) 28,83%, Cesare Damiano (centrosinistra) 25,4%
SENATO – COLLEGIO 1 (Perugia): Francesco Zaffini (centrodestra) 36,13%, Giampiero Giulietti (centrosinistra) 29,8%, Francesca Tizi (M5s) 26,16%
SENATO – COLLEGIO 2 (Terni): Donatella Tesei (centrodestra) 38,54%, Marco Moroni (M5s) 28,04%, Simonetta Mignozzetti (centrosinistra) 25,67%

 

L’affluenza alle urne in Umbria si attesta al 78,23%, di poco inferiore rispetto alle politiche del 2013 quando aveva votato il 79,53% degli aventi diritto.

LASCIA UN COMMENTO