Salvare la Grecia si può… con una “guida”. In vendita a Foligno presso la Caritas locale

Tempo di lettura: 79 secondi

Panorama di Corfù
Panorama di Corfù

La Grecia, paese colmo di ricchezze e tesori storici e culturali, è afflitta da una crisi economica e umanitaria senza precedenti. Dal 2009, la disoccupazione è salita quasi al 30% e quella giovanile ha superato il 60%. Circa 4 milioni di persone, su una popolazione di 11 milioni, vivono in condizioni critiche di povertà e il tasso di mortalità infantile è salito del 43%. Ma intervenire si può. Scegliere si può. Coloro che scelgono di attivarsi e di cogliere l’opportunità di viaggiare, di entrare in contatto con realtà difficili, come la Grecia, sono i cosiddetti “viaggiatori solidali”. La possibilità di diventare un viaggiatore solidale è concreta. La diocesi di Foligno, assieme a molte altre diocesi in Italia, si è infatti attivata in gemellaggi solidali, in particolar modo con le diocesi di Atene, Tinos e Corfù. È proprio a queste località, infatti, che sarà devoluto l’intero ricavato della vendita delle guide di turismo solidale sulla Grecia, in vendita in tutte e 19 le diocesi italiane coinvolte nel progetto. I contenuti, sulla base di uno sguardo critico e solidale, descrivono le bellezze naturali e storico-artistiche e contengono anche tutte le informazioni utili relative alle opere sociali locali offrendo uno scorcio sulla Grecia al tempo della crisi. La guida è, dunque, uno strumento che viene offerto a tutti coloro che desiderano andare in Grecia cambiando prospettiva, e stimolano il lettore a vivere una vacanza diversa, suggerendogli una nuova immagine che si nasconde dietro la solita cartolina. Le guide sono già in vendita, anche a Foligno, tutti i giorni, nella biblioteca “Mandela” presso la sede Caritas di Foligno.

LASCIA UN COMMENTO