ANNO INTENSO PER I GIOVANI UMBRI

A giugno l'incontro con il Papa

Per i giovani umbri il 2007 si prospetta come un anno ricco di avvenimenti da ricordare. Un momento forte, che tutti i ragazzi della nostra regione avranno il privilegio di vivere, sarà l’incontro con Benedetto XVI in occasione della visita del Santo Padre ad Assisi, prevista per la giornata di domenica 17 giugno. Il programma ufficiale è ancora in via di definizione, ma è previsto che al termine della visita, nel pomeriggio quindi, il Papa incontrerà i giovani umbri nella piazza della basilica di Santa Maria degli Angeli, per riproporre a tutti il mandato di san Francesco quale esempio di vita. La Pastorale giovanile regionale, coadiuvata dall’ufficio nazionale guidato da mons. Paolo Giulietti, sta organizzando nel dettaglio un’intera giornata con un taglio ‘giovane’, per permettere a tutti coloro che vorranno di poter essere presenti e di poter vivere al meglio tale evento. Loreto e l’accoglienzaGuardando il calendario, poi, una data da ricordare per i giovani umbri, ma anche per tutte le famiglie umbre, è quella che va dal 29 agosto fino al 2 settembre. L’1 e 2 settembre, infatti, si terrà un grande incontro dei giovani italiani con il Papa a Loreto. Nei giorni precedenti però, l’Umbria è una delle regioni che si prestano ad ospitare fra il 29 ed il 31 agosto i giovani, provenienti da altre zone della penisola, che poi parteciperanno all’evento. Non si ripeterà dunque lo schema delle varie edizioni delle Giornate mondiali della gioventù, ma sarà un momento di condivisione inserito nell’attività pastorale ordinaria. Verso la Gmg di SydneyQuesto evento di Loreto, come anche la Gmg di Sydney del 2008, sono inseriti nel percorso triennale varato dalla Pastorale giovanile nazionale che prende il nome di Agorà. Obiettivo dell’Agorà dei giovani italiani è favorire una sempre maggiore soggettività delle nuove generazioni nella missione della Chiesa ed un crescente coinvolgimento dei giovani nel cammino della Chiesa italiana. Il primo anno pastorale 2006 / 2007 è dedicato all’ascolto del mondo giovanile. L’anno pastorale 2007 / 2008 è dedicato alla dimensione interpersonale dell’evangelizzazione. L’anno pastorale 2008/2009 è dedicato alla dimensione culturale e sociale dell’evangelizzazione.

AUTORE: Martino Bozza