Assisi – lutto per la scomparsa del diacono Pietro Profumi. Fu sindaco negli anni ’80

Tempo di lettura: 33 secondi

La seconda lettura di ieri, tratta dalla Lettera ai Corinzi, ci ricordava che, in esilio dal corpo, andiamo «ad abitare presso il Signore». Così è avvenuto per il diacono permanente Pietro Profumi, tornato alla casa del Padre. Nato il 2 febbraiodel 1947, era stato ordinato diacono il 15 maggio dell’anno 2000. Aveva ricoperto vari incarichi in ambito diocesano (presidente dell’Istituto Sostentamento Clero) e attualmente esercitava il suo ministero presso la parrocchia di Tordandrea. Sindaco di Assisi dal 1985 al 1988, aveva accolto Giovanni Paolo II nella città serafica in occasione della giornata del 27 ottobre 1986.

Le esequie saranno celebrate domani, 19 giugno, alle ore 15.30, presso la chiesa parrocchiale San Girolamo in Castelnuovo di Assisi.

Don Giovanni Raia