Rubriche

Rubriche

Marta e Maria

Dopo la sosta necessaria per raccontare la parabola del buon Samaritano, Gesù continua il suo viaggio verso Gerusalemme, entrando in un villaggio dove incontra...

San Luigi, infine

E dunque minimizzare nella figura di Luigi Gonzaga la purezza per esaltarne solo la carità non è saggio. Come cadere dall'altra parte del cavallo....

Diventare prossimo

Siamo all'interno di quella sezione del Vangelo di Luca - il lungo viaggio di Gesù verso Gerusalemme - che conserva materiale proprio del terzo...

San Luigi, ancora

San Luigi Gonzaga, da santo della purezza a santo della carità. 'È saggio -mi domandai sette giorni or sono, alla luce balbuziente dell'ultima nostra...

Se non vi accoglieranno

Tra i tanti aspetti del ricchissimo Vangelo di oggi scegliamo una prospettiva "altra", rispetto a quella che maggiormente risalta nel testo, ma che comunque...

San Luigi

21 giugno, san Luigi Gonzaga. 55 anni fa, quando avevo 10 anni e mezzo, pronunciai la mia prima predica. Imparata a memoria. Fu un...

Verso Gerusalemme

Il lezionario oggi ci fa compiere un salto all'interno del vangelo secondo Luca. Alla professione di fede di Pietro - di cui abbiamo letto...

Il mistero del Messia nascosto

Riprende il Vangelo da dove l'abbiamo lasciato domenica scorsa. Dopo la miracolosa moltiplicazione dei pani e dei pesci, non può non crescere la domanda...

Nosh, la scia di un sogno

Ci sono i Nas, ci sono i Nocs...: chissà se un giorno riusciremo a infilare nella parata delle sigle, ma su di una filiera...

Oh! Capitano, mio capitano!

"Le recenti vicende dell'Acradu lo confermano": la frase sulla quale la scorsa settimana s'è spenta la luce stentatella di questa nostra abat jour è...

La Trinità nel Vangelo di Giovanni

Nella prima parte del nostro commento vedremo da vicino, per quanto possibile, il vangelo che oggi il Lezionario ci offre. Nella seconda cercheremo collegamenti...

Parlare le lingue degli altri

Nelle letture della solennità di Pentecoste emerge una relazione che non dobbiamo sottovalutare: quella tra il racconto della costruzione della torre di Babele -...

La verità vera dietro i dati (veri)

La spesa per i servizi socio-assistenziali in Italia si attesta (secondo un indice convenzionale concordato in sede di Organizzazione mondiale della Sanità) intorno al...

Gesù interprete delle Scritture

Il Vangelo di questa domenica è facilmente divisibile in due parti: nella prima (vv. 46-49), le ultime raccomandazioni di Gesù secondo il Vangelo di...

La litote, per non cambiare

Inchiesta 'Disabili e lavoro a Bologna', eccone le conclusioni. Nonostante il passaggio dal collocamento obbligatorio a quello mirato, è ancora molto problematica l'integrazione al...

“Vado e tornerò a voi”

Siamo ancora - come già domenica scorsa - all'interno dell'ultimo discorso di Gesù nel vangelo di Giovanni. Anzi, quello che dice la voce narrante...

L’acqua calda

La riscoperta del Purgatorio. Ho strabuzzato gli occhi, a lungo. Ho sgrullato con la dovuta violenza il mio vetusto capoccione, come fa un cane...

Solo l’amore è credibile

Il vangelo odierno è tratto dall'ultimo discorso di Gesù trasmessoci da Giovanni. In questo tempo di Pasqua - mentre contempliamo anche noi il Risorto...

Domande e rimpianti

Nel febbraio 2003 il mio vescovo, mons. Pietro Bottaccioli, orologio alla mano, ha rimesso alla Santa Sede il suo mandato di Vescovo. L'ha esercitato...

Il Messia-pastore e la vita eterna

Solo quattro versetti del Vangelo di Giovanni, ma ricchi di significati, per questa domenica di Pasqua. Rileggendo il quarto Vangelo si scopre che l'occasione...

Metafisica della politica

Ho ascoltato anche io con piacere, e condiviso, e applaudito, da questo remoto angolo dell'Umbria che non conta, l'acuto di Gianfranco Maddoli sull'ultimo numero...

Il Risorto e la cura dei discepoli

"È il Signore". Questa l'esclamazione del discepolo che Gesù amava, nel momento in cui, quando è ancora sulla barca nel lago di Galilea, riconosce...

Il “Gemello” calunniato

Lo chiamavano "il Gemello", si chiamava Tommaso. Era stato lui a provocare gli altri 11, quando si trattava di fare un salto dalla Galilea...

Chinatosi vide solo le bende

Commentiamo oggi il brano del vangelo della veglia pasquale, tratto quest'anno da Luca. "La fede è fondamento delle cose che si sperano e prova...

Nulla di male

Pasqua, tempo di liturgie penitenziali. Quanta gente non partecipa a nessuna liturgia penitenziale perché è convinta di "Non aver fatto niente di male"? Quante...

La Passione una e quadriforme

"Imitiamo, fratelli carissimi, le folle di Gerusalemme, che acclamavano Gesù, Re e Signore". La Liturgia della Domenica delle Palme, da cui prendiamo le presenti...

Stanchi di lottare

"Sono stanco di lottare per questo tipo di calcio". Nel mare di chiacchiere che ci hanno inondato in occasione delle discussione pro o contro...

Il peccato non ha l’ultima parola

Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui". Questa frase...

Due centimetri, poi taccia

Per un Cristiano leggere la storia dovrebbe essere un esercizio del tutto feriale. Come per un vigile urbano dirigere il traffico. Come per Maria...

Il fratello rimasto a casa

"Il dinamismo della conversione e della penitenza è stato meravigliosamente descritto da Gesù nella parabola detta del figlio prodigo, il cui centro è il...

Eh! La Peppa!

Così al mio paese esclamavano i miei rustici antenati quando si trovavano di fronte ad un'evidente esagerazione: "Eh! La Peppa!". Peccato che, tra le...

Una tregua per cambiare la vita

Ponzio Pilato, secondo il filosofo Filone, fu un governatore tirannico e duro, "inflessibile per natura e crudele per la sua ostinazione", e durante il...

Un nuovo MinCul Pop

Ormai è entrata nell'uso, e non c'è verso di sradicarla. "Chiesa di destra", "Chiesa di sinistra". Di recente l'ha rispolverata il ministro Bossi nel...

Ascoltare e non vedere più

Brano, quello della trasfigurazione, tra i più difficili da leggere e da collocare all'interno del percorso storico della vita di Gesù, è ricco di...

L’impermeabile vincente

Me lo chiedevo da anni, senza riuscire a darmi una risposta: come mai il tenente Colombo esercita un fascino così forte su di me?...

Tentato come noi

Inizia il cammino di Quaresima, e alla nostra attenzione viene di nuovo proposto il brano delle tentazioni di Gesù. Il quadro biblico si apre...

I pirati che non sanno nuotare

La morte di Marco Pantani. Un fulmine. Il pirata non sapeva nuotare. Io l'ho vissuta, questa morte, come vissi quella di Fausto Coppi, nel...

Parole da mettere in pratica?

Dopo le beatitudini, abbiamo questa domenica le parole di Gesù pronunciate durante il discorso in pianura secondo Luca. Stiamo andando al cuore del discorso...

Fuffa o non fuffa?

Una delle trasmissioni serali di Otto e mezzo, su La 7. Stasera, a interloquire con Barbarella Palombelli e Giulianone Ferrara, ci sono Sandro Bondi,...

Beatitudini e guai

Probabilmente non c'è nessuna altra parte dei vangeli che sia stata sottoposta a tante interpretazioni diverse come il brano il discorso in pianura di...

La cotoletta alla milanese

Un giovane di quelli che vorresti come figli. Ottimo professionista, ottimo padre di famiglia, assiduo in parrocchia, collaboratore intelligente, affidabilissimo. Me l'ha detto il...

Sulla sua potente parola

Il racconto della vocazione di Simone nel Vangelo di Luca procede allo stesso modo di Mc 1,16-20, da cui attinge, ma solo fino ad...

La conferma

Uno le scrive, certe cose, poi si domanda: ma saranno vere? Irrazionale, ma è così. Certe affermazioni sono tante le volte che le hai...

Il peccato del non ascoltare

Continua la lettura del capitolo quarto di Luca, con la conclusione della scena alla sinagoga di Nazaret. Il lezionario di domenica scorsa ci ha...

La dea e i suoi adoratori

Ancora su handicap ed emarginazione: Ulisse e l'ombra. Sempre insieme, a passo di carica o a ritmo di danza, inseparabili. Un fenomeno/spia che non...

Il segno di Cana

La prima prospettiva per leggere il brano del vangelo di oggi è proprio quella data dalla sua collocazione liturgica nella II domenica del tempo...

Niente di occasionale

Nell'ultimo numero del nostro periodico il Direttore ha voluto attribuire alla luce sghemba di questa crepuscolare abat jour il compito di illuminarne addirittura la...

In fila con i peccatori

"Del battesimo di Gesù parlano tutti e quattro gli evangelisti, ma lo fanno quasi con disagio: si tratta del Figlio di Dio confuso tra...

Parole come pietre

Chiude l'"Anno europeo della Persona con disabilità". Ancora qualche posticcio spettacolino pirotecnico, poi si chiude. La condizione dei disabili fisici o psichici nel nostro...

Se il Natale mancasse

Se il Natale mancasse saremmo tutti più poveri in umanità. Torna invece, come ogni anno, con il suo carico di promesse e di attese....

La Parola si è fatta carne

"In principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio. Questo era in principio presso Dio e compito...

Cullante

L'ho letto su di un vecchio spartito di Stille Nacht, a destra, in alto, Invece che 'lento'. No, 'lento' non rendeva l'idea dell'indicazione che...

L’anima mia magnifica il Signore

"Nel saluto di Elisabetta ogni parola è densa di significato", scrive Giovanni Paolo II nella lettera enciclica sulla Beata Vergine Maria Redemptoris Mater. La...

Riconoscere il più forte

Il brano evangelico che oggi la liturgia ci dona è facilmente divisibile in due parti. Nella prima, i versetti 10-14, assistiamo al dialogo tra...

Saper attendere

Con questo primo numero di Avvento inizia il commento di fra' Giulio Michelini ofm, giovane studioso di Sacra Scrittura di cui è docente presso...

Non voglio vederla!

Non voglio vederla. Come Federico Garcia Lorca al pensiero del cadavere ancora caldo di Ignacio appena trafitto dal nero, enorme toro di pena. Lui,...

Verso l’alto mare

Mentre scrivo ho ancora un nodo alla gola. Come - penso - ce l'abbiano tutti quelli che hanno potuto vedere e ascoltare lui e...

“Tu sei il re dei Giudei?”

Con questa domenica si chiude l'anno liturgico. Tra sette giorni la Liturgia della Chiesa inviterà i credenti ad iniziare un nuovo tempo di preghiera...

Una sbornia. Passerà

Il mondo ha bisogno di pluralismo in positivo: Di tolleranza senza riserve mentali, ma non solo. Di accettazione cordiale, ma non...

Le mie parole non passeranno

Ci stiamo ormai avviando verso la conclusione dell'anno liturgico. Il brano del Vangelo che viene annunciato in questa domenica fa parte del "discorso escatologico"...

Il pluralismo in positivo

Nel mondo nuovo che sta nascendo, la tolleranza a mezzo servizio non basta più. Rispetto e menefreghismo possono agevolmente andare...

“Ascolta e perdona”

Questa trentaduesima domenica del tempo ordinario accoglie la memoria della dedicazione della Basilica di San Giovanni in Laterano, "mater omnium ecclesiarum", come canta la...

La tolleranza a mezzo servizio

Enorme l'onda d'acqua e fango che, proprio nel quarantesimo anniversario della mattanza del Vajont, ha sollevato la decisione di un...

Chi crede in lui ha la vita eterna

"Non vogliamo fratelli che ignoriate la condizione di quelli che dormono nel Signore, affinché non siate tristi come quelli che non hanno speranza" (1 Tes....

Latet Anguis

La Beata Teresa di Calcutta. Che bella figura! Nei giorni immediatamente vicini alla sua beatificazione la Comunità cristiana ha tripudiato, e anche io ho...

“Va’, la tua fede ti ha salvato”

Marco, che ci ha accompagnato nelle domeniche di questo anno, ci fa incontrare oggi il Signore nella sua ultima tappa prima di entrare in...

Duc in altum

Tensione in calo su tutta la rete? Oblatività sociale ai minimi storici? Credo proprio di sì. Ambienti ecclesiali ghiacciati quando, parlando di impegno caritativo,...

“Chi vuol essere il primo tra voi”

La tentazione del potere. Così potremmo riassumere il tema del brano evangelico di questa ventinovesima domenica. Marco riferisce un dialogo tra Gesù e i...

Tensione in calo su tutta la rete

Creare una serie di iniziative di accoglienza, utilizzando le case canoniche candidate all'abbandono. L'amico M.R. mi fa sapere via e mail: "Sembra proprio che...

“Maestro buono, cosa devo fare?”

Il Vangelo della ventottesima domenica ci mostra Gesù che esce per riprendere il cammino verso Gerusalemme. L'uomo di cui parla il Vangelo di Marco...

Allora sì, ma oggi?

'In ogni futura unità pastorale si insedi una o più famiglie evangelizzatrici e accoglienti': la proposta che ho avanzato nell'ultima...

L’uomo non separi ciò che Dio unisce

È la realizzazione dell'unità della famiglia umana, quando tutti i popoli della terra si ritroveranno attorno all'unico Signore e Padre di tutti. Il Vangelo di...

Gli “amici prediletti”

Mamma mia, quante case canoniche disabitate! Non ci resta che piangere? Ma no!, l'abbiamo appurata insieme, l'insensatezza dell'ipotesi di un abbandono anche solo temporaneo...

Apparteniamo al Signore

Il Vangelo di Marco ci presenta Gesù che continua a parlare ai discepoli, mentre prosegue il suo cammino verso Gerusalemme. È ancora viva la scena...

Caritas o Tecnocasa?

Sia che torni da sud, sia che torni da nord, il pensiero che per primo ti viene alla mente quando,...

Domenica giorno del perdono

"Gesù e i discepoli partirono di là e attraversarono tutta la Galilea". Queste parole del Vangelo di Marco ci introducono nel viaggio appena intrapreso...

Tornando da nord

A chi rientra da sud nel suo territorio, la diocesi di Gubbio appare particolarmente sguarnita di sacerdoti. Ma tornando da nord,...

Chiunque crede in lui ha la vita eterna

La liturgia di questa domenica accoglie la memoria dell'Esaltazione della Santa Croce. Il 14 settembre del 335 - quasi mille e settecento anni fa...

Effatà – Apriti!

L'episodio della guarigione del sordomuto ci coglie mentre riprendiamo la nostra vita ordinaria. In verità, potremmo anche dire che questo brano ci ha incontrato...

Chi crede ha la vita eterna

Il Vangelo di questa domenica ci riporta nella sinagoga di Cafàrnao, ove Gesù sta tenendo un lungo discorso sul pane della vita. Gesù, riferendosi...