Rubriche

Rubriche

RONCONI TORNA A ROMA: CHE NE DICE LA LORENZETTI?

Maurizio Ronconi, il battagliero medico spellano che l'anno corso aveva lasciato palazzo Madama per contrastare nella sua Umbria il centro sinistra alle regionali come...

RUTELLI-BERLUSCONI: NIENTE FACCIA A FACCIA. E NIENTE UMBRIA

La campagna elettorale finisce, e Rutelli e Berlusconi, oltre che il faccia a faccia in tv, si sono risparmiati anche l'Umbria. Forse perchè il...

COLLEGI UMBRI “SICURI”: NE SIAMO SICURI?

Collegi "sicuri", collegi "a rischio": la politica assorbe spesso la sostanza delle cose dentro parole od espressioni che vorrebbero essere realistiche ed altrettanto spesso...

L’equivoco primato della vita

C'è chi su questo nostro foglio ha definito "terribile" la microdenuncia che questi straccetti di riflessione hanno sporto: nel fondo oscuro di tante luminose...

UN FIORIRE DI FACCE

In tv non lo vedremo mai, il padre di tutti i "faccia a faccia", quello tra Rutelli e Berlusconi. In compenso, sui muri delle...

Ma lui non si è difeso

Quanta ipocrisia dietro a tante scelte "maturate insieme" (insieme con tutti tranne che con loro), quanto bisogno di autoinganno dietro al conclamato "impegno a...

Difendersi dai poveri

Il nostro mondo moderno sulla frontiera dei cosiddetti "normali" è nato all'insegna dell'égalité-fraternité-liberté; ma sulla frontiera dei senza terra la nostra "civiltà" ha preso...

BRACALENTE, ERA MEGLIO L’ATENEO?

Bruno Bracalente non sarà candidato alle prossime elezioni politiche. Il suo partito, i Ds dell' Umbria lo aveva proposto ai vertici romani, ma al...

Le bugie sui poveri

Se siamo capaci di mentire spudoratamente sui grandi fatti della vita, a cominciare dal suo essenziale legame con la morte, immaginarsi cosa non siamo...

VOTO: CI SONO I CANDIDATI. CON DEROGA

Ci siamo: ci sono le liste, gli elenchi, i nomi. Nel senso dei candidati al Parlamento. I parti sono stati travagliatissimi; in qualche caso...

Anche di fronte alla morte

Bugiardi cronici. Noi Occidentali viviamo di bugie. Ne produciamo a getto continuo. Qualcuno ha voluto ribattezzare "rimozione" l'intero ciclo produttivo. De nominibus non curat...

POLITICA TRA “FIUMI DI PAROLE” E “RE SOLI”

A palazzo Cesaroni parleranno tutti di meno.Per discutere un'interpellanza o un'interrogazione, l'Assemblea si è data regole ferree: due minuti all'interrogante, quattro a chi risponde,...

Mentitori abituali

Deve essere bruciante per chi inalbera la bandiera della sincerità sentirsi dare del bugiardo. Avete mai visto tra gli ospiti della Tv uno che...

LA POLITICA UMBRA? E’ QUESTIONE DI NOMI

I nomi. La politica umbra, da alcuni mesi ormai, non fa altro che discutere di nomi. Elenchi di nomi, accoppiate, terne. Ecco, adesso vanno...

La spia di una grande menzogna

La facilità con la quale ci rassegniamo all'altrui emarginazione è la spia di una grande menzogna. Il fatto è che noi occidentali spesso siamo...

Rassegnazione conto terzi

E' stupefacente la facilità con la quale accettiamo le letture fatalistiche della storia. Ancora più stupefacente la facilità con la quale ci rassegniamo di...

LA NOVITÈ NELLA POLITICA? NEVICA!

Nevica. Nevica sui palazzi della politica. Nevica sui container (ma quanti ne sono rimasti?) dei terremotati, nevica sui telegiornali che li riprendono.Nevica: ma sotto...

Participio passato

Amico lettore, mi permetti una sottolineatura? Nel fioco cono di luce dell'abat jour della settimana scorsa si leggeva: " Emarginato: participio passato di un...

IN REGIONE C’ERA IL DISSENSO, MA NON C’È PIÈ

C'era una volta il dissenso demo-comu-verde. Ora non c'è più.Traduzione: a palazzo Cesaroni il centro sinistra fibrillava perché i consiglieri di tre suoi gruppi,...

Lana caprina?

Parlando di povertà, per capirla a fondo, le parole che contano sono molte, ma nel nostro mondo la parola/chiave è una sola: emarginazione. In...

MA IL PDCI È DENTRO O FUORI?

Ma insomma i comunisti italiani da che parte stanno (in Umbria)?Ad aprile 2000, per le elezioni regionali, stavano con il centro sinistra e appoggiavano...

Dove si impara l’arte

Il posto che nella storia della Chiesa è stato riconosciuto ai poveri è sempre di grande rilevanza. Fino a costituire - secondo l'opinione di...

“DAP”, DOVEVA ARRIVARE PRIMA

Dap: Documento annuale di programmazione oppure "Doveva arrivare prima"? La governatrice umbra fissa su carta, riveduto e (molte volte) corretto l'elenco delle priorità per...

Profeti e ragionieri

La seconda delle due lettere capitali con le quali inizia il mio discorso sui poveri è ancora una G, e miniata al suo interno...

SE SI VOTA, QUANDO SI GOVERNA?

Si vota: lo sapevate? Lo sapeva, la governatrice Lorenzetti, che avrebbe dovuto sopportare una rincorsa infinita, dal suo insediamento fino alle urne, di chi...

Occhi come stelle

Due le lettere capitali all'inizio del mio discorso sui poveri, due grandi G, miniate all'interno da due diverse fisionomie: Guala e Gerardi....

I POLITICI LITIGANO, MA POI SI VOTA

Era meglio se non riapriva, palazzo Cesaroni. E' successo di tutto nella prima seduta del Terzo Millennio.C'è stato chi se l'è presa con il...

Mentre il millennio comincia

Parlerò dei poveri, in questa rubrica. Partendo da due nomi, Guala e Gerardi. Lo farò. Ma mentre è uscita la Tertio Millennio Ineunte e...

IL “CASO BONADUCE” NON FINISCE MAI

Ma che sta succedendo alla politica umbra? Il Consiglio regionale, passa gennaio, e ancora non si è riunito. Eppure il Presidente è cambiato, e...

Gli eredi di quel giorno

Nell'ultimo anno del secondo millennio, a beneficio dei miei 14 (quattordici) lettori mi sono audacemente cimentato nel tentativo di distillare il prodotto di alcuni...

IL VESCOVO PARLA AI POLITICI: CHE “SCANDALO”!

Che fa un politico quando un Vescovo parla di politica? Si sente defraudato, sminuito, soppiantato? Oppure ne invidia la "cattedra" ed il relativo carisma,...

Aggiornare il presepio?

Assoluto e relativo. Ecco dunque una delle poche cose decenti che ci restano da fare, a noi ai quali senza alcun merito ( da...

Buon Natale

Assorto com'ero nel mio settimanale impegno a sminuzzare piccole tranches di teologia abboccata in pezzi presumibilmente digeribili per lo stomaco dei miei 14 lettori...

BONADUCE LASCIA: CHI RADDOPPIA?

Bonaduce si è dimesso, ma il caso Bonaduce non è chiuso. Non basta sostituire l'ex-cossuttiano ora rifondatore al timone di palazzo Cesaroni per placare...

In termini assoluti dal cuore del relativo

Parlare di Dio è irrinunciabile. Nella sala destinata all'accoglienza dei visitatori, praticabile a qualsiasi ora del giorno, i Monaci di Montecorona hanno scritto:...

UNA LEGISLATURA TRA IL DIRE E IL FARE

Sbuffa, s'intoppa, sferraglia, ma la locomotiva della Regione di strada, in sette mesi, ne ha fatta davvero poca. Il saggio proponimento della presidente Lorenzetti...

Il Dio concreto

"La fede concretamente consiste nell'uscire dal proprio egoismo, che è pura animalità, per aprirsi all'Altro, cioè alla Divinità di Dio, cioè all'Umanità dell'Uomo". In...

MA CHE CENTRO-SINISTRA C’È IN REGIONE?

Ma la maggioranza c'è o non c'è, in Consiglio regionale? E se c'è, oltre a battere un colpo, di chi si compone? Sembra di...

Anzi, tre facce di un unico amore

L'amore implicito di Dio, l'unico accessibile a tutti e al tempo stesso indispensabile perché la vita di ciascuno sia quella che deve essere, come...

LA REGIONE, LO STATUTO

La Regione deve fare il nuovo Statuto. Per fare lo Statuto ci vuole una nuova Commissione del Consiglio regionale. Per fare la Commissione ci...

Tre amori

Riprendo a seguire il filo che la mia maestra Simone mi srotola davanti: l'unico amore di Dio - mi stava dicendo - l'unico...

CONSIGLIO REGIONALE: SERVE UN “COLPO DI RENI”

Il traffico assedia Perugia e il Consiglio regionale parla della Palestina: per carità, argomento sacrosanto ("Umbria terra di pace" e via discorrendo, con la...

Il Grande Fratello e l’Amor di Dio

Stavo riflettendo sulle "forme implicite dell'amore di Dio"; pensavo con quanta strepitosa generosità silente l'amore di Dio si distribuisca nella miriade di forme di...

IL CONSIGLIO? C’È, MA NON SI VEDE

L'aula è vuota. Un altro lunedì, e poi un altro e un altro ancora senza consiglieri. Palazzo Cesaroni non "ferve" di confronto politico.Passano le...

Questione di sostanza

Acuta l'intuizione di Simone Weil: il comando di amare Dio con tutto il cuore è universale e assoluto, ma la quasi totalità degli uomini...

Con Eurochocolate dal comunismo al consumismo

A Perugia una volta si mangiavano i cioccolatini, la settimana scorsa i cioccolatini si sono quasi mangiati Perugia. Eurochocolate per tanti, tra ingorghi di...

Ma se non lo conosco?

Avveduto lettore, senti questa riflessione di Simone Weil. Poi ne riparliamo.Primo: la Bibbia impegna tutti ad amare Dio con tutto il cuore. Amare Dio...

[via del forte]

Pare che lasci, Bonaduce, così il ''caso'' omonimo, che ha tenuto banco da fine estate a oggi, dovrebbe - e c' e' da...

[via del forte]

Adesso lo dice Rifondazione, che il "caso Bonaduce" è archiviato. Proprio la compagine che la accolto il Presidente del Consiglio regionale, in uscita dal...

[via del forte]

Il "caso Bonaduce" sarà pure concluso, come si è azzardato a dire qualcuno, ma i suoi strascichi politici sembrano senza fine.Ma come si poteva...

[via del forte]

Il centro sinistra dice di aver chiuso il "caso Bonaduce", ma sa che non è così. I Comunisti italiani (ex partito del Presidente del...

[via del forte]

Vigilia di riapertura del Consiglio regionale piena di interrogativi. L'Assemblea di palazzo Cesaroni si riunirà lunedì prossimo con una maggioranza di centro sinistra ancora...