Educatori capaci ed entusiasti

SANTA MARIA DEGLI ANGELI. I vincitori dell’edizione 2012 del Premio all’educatore “Barbara Micarelli”

Tempo di lettura: 107 secondi

Si è puntualmente svolta in Santa Maria degli Angeli l’annuale manifestazione premio all’educatore “Barbara Micarelli” ideata da Giovanni Zavarella in omaggio alla fondatrice delle suore Francescane Missionarie di Gesù Bambino. La figura della “Madre” e la motivazione originaria del premio sono state illustrate al pubblico raccolto nell’aula magna delle suddette suore da Giovanna Centomini Tomassini, presidente della associazione “Amici Barbara Micarelli”, supportata dalle più attive realtà locali. Efficace l’intervento della presidente: Barbara Micarelli, di origine abruzzese, visse con coraggio la crisi del suo tempo: una vita piena di sofferenze, avversità, malattie, illuminata dall’esperienza evangelica di Francesco d’Assisi. Quando Barbara intorno alla fine dell’800 giunse nel piccolo “villaggio di S. Maria degli Angeli” allora popolato soltanto da 800 anime, riscontrò una condizione di miseria, povertà, analfabetismo: promozione umana e missione educativa divennero così le due fondamentali direttrici da perseguire… Tali parole hanno trovato amplificazione nel saluto inviato dalla consigliera generale della comunità religiosa suor Pia Luciana Marinelli (letto da suor Alma Letizia Razionale), nell’intervento di padre Fabrizio Migliasso custode del convento della Porziuncola, negli interventi del sindaco di Assisi Claudio Ricci e del sindaco di Riese Pio X (Treviso) Gianluigi Contarìn responsabile della “Fondazione Giuseppe Sarto”. Sono stati insigniti del premio “Barbara Micarelli” 2012 don Felice Balani (alla memoria), parroco di Castelnuovo di Assisi per 54 anni educatore e, come ricordato da Pietro Profumi, prete intraprendente, uomo di cultura, scrittore e poeta; Lea Trancanelli Fratini, insegnante scrupolosa ed animatrice di iniziative sociali in Santa Maria degli Angeli; Nicola Bellisario di Lanciano (Chieti), docente di storia, filosofia e teologia, militante cattolico, parlamentare alla Camera dei deputati (1972-1976); don Antonio Salvalaio di Riese Pio X, guida spirituale preparata e perseverante per studenti e catechisti. Omaggi sono stati consegnati ai premiati, in loro onore anche il concerto dei Cantori di Assisi diretto da Gabriella Rossi. L’associazione “Amici Barbara Micarelli”, dopo alcune edizioni, ha voluto allargare la sua attenzione ad educatori scelti a livello nazionale. Scopo dell’associazione resta l’individuazione e la gratificazione di quanti si sono distinti soprattutto nell’ambito dell’insegnamento per dedizione, capacità didattica, slancio umanitario. Scopo aggiunto: promuovere adozioni a distanza.

AUTORE: Francesco Frascarelli