Frantoi aperti in Umbria

Dal 1° novembre all’8 dicembre saranno nove i comuni umbri aderenti all’iniziativa

Tempo di lettura: 121 secondi

Un classico dei Frantoi Aperti: la degustazione di bruschette (Foto di Pierpaolo Metelli)
Un classico dei Frantoi Aperti: la degustazione di bruschette (Foto di Pierpaolo Metelli)

L’oro verde dell’Umbria sarà il protagonista dei sei weekend di Frantoi aperti dedicati all’olio extravergine d’oliva Dop e ai prodotti agroalimentari. Dal 1° novembre all’8 dicembre la manifestazione, giunta alla XVI edizione, coinvolgerà i vari Borghi medievali dell’Umbria, con le loro piazze, i loro palazzi, i teatri, gli uliveti, i frantoi, le aziende agricole, gli agriturismi e le trattorie. Cinque le prestigiose zone dell’Umbria (Colli del Trasimeno, dei Colli Orvietani, Colli Amerini, dei Colli di Assisi e di Spoleto e dei Dop Colli Martani) su cui sarà puntata l’attenzione della manifestazione. Nove i comuni umbri (Alviano, Assisi, Castel Ritaldi, Castiglione del Lago, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Spello, Trevi, Valtopina) che aderiscono all’iniziativa, con una serie di eventi dedicati a ogni weekend e che coinvolgeranno 35 frantoi delle province di Perugia e Terni. Il programma prevede visite guidate gratuite alle città aderenti, concerti e Giochi tradizionali nelle piazze per bambini e adulti, scuole di cucina, partecipazione alla raccolta delle olive e poi ancora fattorie didattiche, trekking tra gli ulivi e i vigneti, passeggiate a cavallo, Caccia al tartufo, i concerti che questo anno sono rigorosamente di musica popolare/tradizionale umbra, serate di degus-tango in luoghi speciali, percorsi a piedi alla scoperta dei luoghi minori di Francesco, servizio di navette gratuite per i frantoi e la tradizionale rievocazione della Frasca e bonfinita. L’idea è realizzata dall’Associazione Strada dell’olio con la collaborazione del Consorzio di Tutela Dop Umbria, Città dell’Olio e al sostegno della Comunità montana Monti Martani Serano e Subaso.

Per info su Frantoi aperti: www.frantoiaperti.net.

I sei weekend

1 – 3 novembre

Trevi: Festivol, Trevi tra olio arte musica e Papille
Assisi: Unto, Unesco, natura, Territorio, Olio
Giano dell’Umbria: La Mangiaunta – Festa della Frasca

9 – 10 novembre

Castel Ritaldi: Frantotipico
Assisi: Unto nei castelli del territorio

16 – 17 novembre

Valtopina: Mostra mercato del tartufo e dei prodotti tipici
Assisi: Unto nei castelli del territorio
Alviano: Maratona dell’Olio & Olio e Farro (15/17)

23 – 24 novembre

Gualdo Cattaneo: Sapere di Pane, Sapore di Olio. Bianco e verde tra i Castelli
Valtopina: Mostra Mercato del Tartufo e dei prodotti tipici
Spello: Oro di spello
Assisi: Unto nei castelli del territorio

30 novembre – 1 dicembre

Giano dell’Umbria: La Mangiaunta – Festa della Frasca
Assisi: Unto nei castelli del territorio

7 – 8 dicembre

Castiglione d. Lago: Frantoi aperti