I ‘carismatici’ chiamati ad annunciare il Vangelo

Convocazione regionale dei gruppi e comunità del Rinnovamento nello Spirito

Tempo di lettura: 105 secondi

‘Sappia dunque con certezza tutta la casa d’Israele che Dio ha costituito Signore e Cristo quel Gesù che voi avete crocifisso’. (At 2, 36) Questo il tema dell’annuale convocazione dei gruppi e delle comunità del RnS umbro, che si svolgerà a Perugia domenica 8 giugno, presso la sala congressi A. Capitini, con inizio alle ore 9.00. Felice e significativa la scelta del giorno di Pentecoste, che si articolerà in tempi di preghiera, di catechesi e in momenti esperienziali secondo la spiritualità carismatica. Il programma del convegno prevede, al mattino, un insegnamento di don Fulvio Di Fulvio (consigliere spirituale della Comunità Emanuele di Pescara) sul tema sopraindicato, non disgiunto dalla preghiera di lode e di intercessione per i sofferenti. Al pomeriggio, dopo il tempo della convivialità, Stefano Ragnacci, coordinatore del RnS umbro, terrà una relazione sul tema Il Rinnovamento nello Spirito è chiamato all’annuncio del Vangelo. Sarà poi mons. Riccardo Fontana, arcivescovo di Spoleto-Norcia, a presiedere la Celebrazione eucaristica, prevista per le 17.00, che concluderà il convegno. Nella nostra regione il Rinnovamento nello Spirito è costituito da gruppi e da comunità (complessivamente trenta) con più di mille aderenti, tra laici e religiosi. Le comunità seguono, contestualmente allo Statuto, un più rigido regolamento interno rispetto ai gruppi ma tutti gli appartenenti al Movimento sono impegnati in ambiti molteplici, a livello pastorale e ministeriale, a vivere la propria vocazione all’evangelizzazione. Vieppiù crescenti la sintonia e la fattiva collaborazione con i Vescovi umbri, i quali manifestano una notevole attenzione alla spiritualità e all’attività del RnS, che mette a disposizione della Chiesa umbra una vera e propria équipe di evangelizzazione, formatasi alla scuola nazionale di ev. (Gaver ‘ BS). Per quanto attiene all’itinerario formativo, vengono promossi e realizzati sistematicamente ‘seminari di vita nuova’ per una ‘nuova effusione dello Spirito’ finalizzati alla ‘riscoperta e all’esercizio dei carismi’ per un ‘rinnovamento della vita cristiana personale, ecclesiale e sociale’ (come da Statuto). Una connotazione particolare del Movimento (costituitosi Associazione a seguito dell’approvazione dello Statuto) risiede nella dimensione della gioia propria della preghiera di lode e di giubilo che caratterizza gli incontri comunitari, a cui tutti possono partecipare.

AUTORE: Maria Rosaria Rati