Il lungo Sabato santo

A Gerusalemme, il Santo Sepolcro non veniva chiuso dalla peste del 1349.

Le strade della città vecchia sono deserte, vuote, silenziose. Niente pellegrini lungo la Via crucis, nessuna preghiera o canto, nemmeno una piccola croce di legno di quelle usate dai gruppi diretti al Calvario. Il rischio è che anche i nostri cuori restino vuoti di speranza e di consolazione, di fronte a un Sabato santo che sembra non finire e a una Risurrezione che pare non arrivare.

Papa Francesco, però, è stato chiaro nella celebrazione della Domenica delle palme: “Oggi, di fronte a tante certezze che si sgretolano, di fronte a tante aspettative tradite, nel senso di abbandono che ci stringe il cuore, Gesù dice a ciascuno: ‘Coraggio: apri il cuore al mio amore. Sentirai la consolazione di Dio, che ti sostiene’”. Don Tonino Bello aveva detto con parole profetiche: “Mancano pochi istanti alle tre del tuo pomeriggio. Tra poco, il buio cederà il posto alla luce, la terra riacquisterà i suoi colori verginali e il sole della Pasqua irromperà tra le nuvole in fuga”. Buona e santa Pasqua!

In questo numero

Perugia
Come si vive al Centro Don Guanella in quarantena

Ciconia
I genitori fanno da catechisti. E ne viene fuori che…

Gualdo Tadino
Salta la mostra fotografica, ma diventa un video

Umbertide
Intervista al Vescovo. Creare qui una Up, perché no?

Terni
Covid: Caritas apre un numero verde per ogni esigenza

Norcia
La scuola “resiste” a due emergenze messe insieme

CORONAVIRUS
Anche in Umbria comincia la scendere la linea dell’epidemia. E diventa più facile trovare strutture per persone guarite ma contagiose, e medici in servizio

SCUOLA
Come procede la didattica a distanza, a ogni grado di istruzione, tra opportunità e disagi. Parlano gli insegnanti e gli studenti

ALL’ESTERO
In un grande ospedale di Londra presta servizio il medico perugino Luca Molinari. Come funzionano la prevenzione e la sanità in Gran Bretagna

SOLIDARIETÀ
C’è ancora tempo per iscriversi al corso gratuito online per diventare Animatori Laudato Si’ a servizio dell’ambiente e dei poveri

LASCIA UN COMMENTO