La Pastorale sanitaria di Perugia incontra gli operatori del settore

A Ponte San Giovanni il 16 novembre appuntamento promosso dalla pastorale sanitaria con gli operatori del settore e il card. Gualtiero Bassetti

Tempo di lettura: 116 secondi

L’incontro con gli operatori sanitari durante la visita pastorale. Al centro Cusco, di spalle Bassetti
L’incontro con gli operatori sanitari durante la visita pastorale. Al centro Cusco, di spalle Bassetti

Domenica 16 novembre l’eterogenea realtà della sanità umbra si ritroverà nella parrocchia di Ponte San Giovanni (ore 15.30) per il primo incontro di riflessione sul settore organizzato dall’Ufficio della Pastorale sanitaria dell’arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve.

L’obiettivo è “fare rete”, come sottolineato dall’arcivescovo, il cardinale Gualtiero Bassetti, nel messaggio al termine dei 14 incontri nel mondo della sanità operati tra febbraio e marzo di quest’anno all’interno della sua Visita pastorale in diocesi. “Durante gli incontri – spiega il dottor Stefano Cusco, responsabile della Pastorale sanitaria diocesana – è emerso con forza che gli operatori sanitari sono una grande risorsa, in quanto quotidianamente sono a stretto contatto con chi è in difficoltà, a volte più degli stessi parroci, e sopperiscono, con la loro umanità, alla solitudine e allo sconforto che attanaglia tanti malati. Per questo, il nostro intento è far sì che tutti gli operatori sanitari, che siano medici, infermieri, tecnici, etc…, possano sentirsi collegati gli uni con gli altri, sia all’interno della struttura in cui operano, sia nella diocesi. È importante riconoscersi e aiutarsi per crescere insieme, aver cura della propria formazione professionale, umana e spirituale, e realizzare così una presenza che sia testimonianza e presidio del rispetto della dignità di ogni persona umana. La nostra è, infatti, una professione che è già di per sé un servizio al prossimo, all’ultimo, nel nostro caso il malato, il volto sofferente e tangibile di Cristo sulla Terra”.

L’incontro del 16 novembre è il primo di un appuntamento che vuole diventare annuale, organizzato, non a caso, nel giorno di San Giuseppe Moscati, il “medico santo” napoletano canonizzato da Giovanni Paolo II nel 1987. Sarà un’occasione di aggiornamento e riflessione spirituale alla presenza del cardinal Bassetti, che parlerà agli operatori sanitari presenti.

Il “fare rete” non si esaurisce, però, con l’incontro del 16 novembre. “L’ufficio diocesano per la Pastorale sanitaria – sottolinea il dott. Cusco – invita tutti gli operatori a collegarsi al sito della diocesi e compilare il breve form presente con i propri dati. Questi saranno trasmessi alla diocesi ed utilizzati per mantenere un contatto con gli operatori del settore, invitarli agli eventi organizzati e renderli partecipi di future iniziative”. Il form è già disponibile all’indirizzo http://diocesi.perugia.it/curia-per-la-pastorale-della-salute.

AUTORE: Laura Lana