L’Istituto musicale diocesano ‘Girolamo Frescobaldi’ si rinnova

L’Istituto musicale diocesano Girolamo Frescobaldi di Perugia si rinnova, nel segno della continuità con ciò che ha rappresentato negli ultimi quaranta anni a livello artistico-culturale e nel ricordo di monsignor Francesco Spingola (1932-2020), il sacerdote che lo ha rilanciato nel 1980.

Una scuola, che ambisce a divenire un fulcro nazionale ed internazionale di attrattiva musicale, culturale e sociale promovendo l’attività di allievi e artisti umbri.

L’Istituto, che ha sede nello storico Auditorium Marianum di corso Cavour, nel centro storico di Perugia, a pochi passi da Porta San Pietro e dall’omonima millenaria Abbazia benedettina, ha da pochi giorni il suo nuovo Consiglio direttivo nominato dalla Curia arcivescovile. Nuovo direttore, successore di monsignor Spingola, è il Maestro Guido Arbonelli, affiancato dal vice direttore Maestro Franco Radicchia e dai consiglieri Teresa Agostinelli, Cinzia Violetti e don Francesco Verzini, liturgista diocesano.

 Il nuovo Consiglio si è già insediato dettando un nuovo percorso didattico-musicale destinato ai giovani e non, ricevendo l’incoraggiamento e l’augurio di buon lavoro del cardinale Gualtiero Bassetti da sempre sensibile all’arte della musica e alla sua componente sacra e liturgica, soprattutto quando attrae fanciulli e adolescenti interessati allo studio delle diverse discipline e strumenti.

Sono previsti i consueti corsi di strumenti d’orchestra e di canto operistico, con particolare attenzione a ciò che afferisce alla musicale sacra e liturgica. Molteplici, inoltre, le novità a partire dalle percussioni moderne, canto moderno e corsi di jazz, body percussion dedicato a tutte le età, il canto gregoriano e la polifonia liturgica, la propedeutica dedicata ai bambini dai 3 ai 6 anni, la musicoterapia come benessere dell’individuo, l’approfondimento e la divulgazione di tematiche musicali, come la formazione allo spirito della liturgia per aiutare ad armonizzare la musica ed il canto con la ritualità cristiana.

L’Istituto musicale diocesano Girolamo Frescobaldi , poi, dispone di aule per prove di gruppi e per studio; l’Auditorium Marianum sarà reso fruibile per chi vorrà cimentarsi in concerti o prove per esami. In tal senso è già in atto il rinnovo dei locali anche con l’applicazione di opere d’arte donate da artisti umbri.

L’associato avrà a disposizione una card che prevede l’uso dei locali a prezzi convenzionati, partecipazione a concerti nell’Auditorium stesso, organizzazione di concerti presso scuole, concerti gratis organizzati dal Consiglio direttivo riguardanti manifestazioni corali e strumentali, commemorazioni, concerti e classe di organo, esibizioni e collaborazione con le scuole ad orientamento musicale del circondario perugino (come ad esempio il Conservatorio statale Francesco Morlacchi), partecipazione a master estivi tenuti da docenti di chiara fama a prezzi convenzionati, concorso per piccolissimi, realizzazione di filmati attinenti alla promozione dell’esecutore.

Per informazioni e iscrizioni ai corsi, contattare l’Istituto musicale diocesano Girolamo Frescobaldi al numero telefonico 075 5736171 (fax 075 5724751), oppure per e-mail: istitutofrescobaldi@libero.it.

LASCIA UN COMMENTO