Non solo olio ed assaggi

Frantoi aperti. Dal 31 ottobre al 29 novembre 5 weekend nei borghi ad alta vocazione olivicola

Tempo di lettura: 49 secondi

frantoi-aperti-olioDal 31 ottobre al 29 novembre con Frantoi aperti l’Umbria celebra l’olio nuovo. Dopo la difficile annata 2014, che ha colpito anche i produttori umbri, questa che è alle porte si prospetta ottima. Cinque i weekend dedicati all’Olio extravergine di oliva e i prodotti agroalimentari di qualità, che coinvolgeranno i piccoli borghi della regione ad alta vocazione olivicola quali Assisi, Castel Ritaldi, Campello sul Clitunno, Castiglione del Lago, Foligno, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Passignano sul Trasimeno, Spello, Spoleto, Trevi e Valtopina. Cinque fine settimana dove poter partecipare a degustazioni, visite guidate, a trekking tra gli ulivi e a concerti, alla raccolta delle olive e ad attività per grandi e piccini. Cuore dell’evento saranno i singoli frantoi dove si potrà vivere l’esperienza della spremitura delle olive e l’assaggio del nuovo olio. Anche questo anno ci sarà la rassegna d’arte contemporanea “#chiaveumbra”, mostra itinerante allestita in alcuni luoghi romiti dei borghi aderenti, aperti per l’occasione. Per info www.frantoiaperti.net