Padre Marco Moroni nuovo custode del Sacro Convento di Assisi

Padre Marco Moroni è il nuovo Custode del Sacro Convento di San Francesco di Assisi. Il giuramento con l’intera comunità francescana conventuale è avvenuto in forma privata nel pomeriggio di ieri, 12 novembre, nel chiostro di Sisto IV della basilica di San Francesco di Assisi. La cerimonia – scrivono nel sito www.sanfrancescopatronoditalia.it  (da cui sono tratte le foto e il video) – si è svolta in forma semplice e ha segnato l’inizio del servizio di padre Marco come Custode alla Chiesa e alla fraternità.

Il custode eletto subentra a padre Mauro Gambetti che Papa Francesco ha inserito nella lista dei 13 nuovi cardinali che verranno ufficialmente nominati nel nuovo Concistoro previsto per il 28 novembre.

Padre Marco Moroni era stato già designato alla guida del Sacro Convento e il passaggio di consegne era previsto per il prossimo febbraio, alla scadenza del mandato dello stesso padre Gambetti. L’avvicendamento è stato anticipato con la nomina di Papa Francesco

Padre Marco (Giuseppe) Moroni è nato a Cassano Magnago (Varese) il 26 novembre 1965. Dopo aver conseguito il Diploma magistrale presso l’Istituto Magistrale “Alessandro Manzoni” di Varese e aver vinto il Concorso magistrale ha svolto l’attività di maestro elementare dal 1986 al 1991 in diverse scuole della Provincia di Varese.

Attivo nella vita parrocchiale e nella Caritas della Zona pastorale di Varese, ha partecipato a diverse iniziative giovanili della diocesi di Milano, retta in quel tempo dal Card. Martini; impegnato nei temi della pace e della solidarietà, nel 1989 ha conosciuto i Frati Minori Conventuali durante il decimo convegno nazionale “Giovani verso Assisi”, che aveva come relatore principale mons. Tonino Bello, presidente di Pax Christi. Nel settembre 1991 ha iniziato il percorso formativo per la vita religiosa nel postulato di Treviso e nell’anno 1993-94 ha vissuto il tempo di noviziato presso la basilica del Santo di Padova, dove ha emesso la Professione temporanea l’8 settembre 1994 e la Professione perpetua il 4 ottobre 1997. È stato ordinato presbitero il 18 settembre 1999, per l’imposizione delle mani da parte di S.E. Mons. Antonio Vitale Bommarco OFMConv.

Ha conseguito il Baccalaureato in Teologia presso l’Istituto Teologico Sant’Antonio Dottore di Padova e in seguito le specializzazioni in Teologia della Vita consacrata presso l’Istituto Claretianum (aggregato alla Pontificia Università Lateranense) e in Antropologia teologica presso la Pontificia Università Teresianum di Roma.

Dopo la permanenza per gli studi a Roma (Collegio Internazionale Seraphicum, 1998-99; Convento- Parrocchia San Marco Evangelista in Agro Laurentino 1999-2001), ha vissuto nelle comunità del Convento Sant’Antonio Dottore di Padova (2001-2003), del Convento San Francesco di Treviso (2003-2013), del Sacro Convento di Assisi (2013-2017), del Convento San Francesco di Bologna (2017-2020).

 

LASCIA UN COMMENTO