Questa settimana su La Voce: vaccini, otto secoli di UniPg, il futuro di Terni e del suo territorio

Questo e tanto altro nel numero di questa settimana. Leggilo in edizione digitale.

l’editoriale

Recovery? Puntare sulla famiglia

di Nicola Salvagnin

Glielo spieghiamo noi, a Mario Draghi, come si possano efficacemente investire alcuni miliardi dei tanti in arrivo con il Recovery Fund; un investimento a medio-lungo termine che sicuramente darà frutti positivi e copiosi. Insomma, punti un gettone bello e corposo sulla famiglia, sulla natalità. (…)

Focus

Lo “scisma” nella comunità di Bose

di Maria Luisa Tiberini

Lo scorso maggio è stato chiesto a Enzo Bianchi, ex priore della comunità di Bose – attraverso un decreto “singolare” firmato dal segretario di Stato Vaticano e approvato da Papa Francesco – di allontanarsi dalla comunità, per problematiche legate alla “gestione dell’autorità”. I recenti sviluppi della vicenda nei quali lo stesso Bianchi e altri fratelli e sorelle…

Il Papa onora una superstite ebrea

di Tonio Dell’Olio

Alla scuola di Papa Francesco, che poi è la stessa del Vangelo, dovremmo imparare alcune cose essenziali che lui ci testimonia senza troppe parole. Sabato 20 febbraio si è recato a casa della poetessa ungherese Edith Bruck, sopravvissuta ad Auschwitz, Dachau, Bergen-Belsen. “Sono venuto qui da lei – ha detto Bergoglio – per ringraziarla della sua testimonianza, e rendere omaggio al popolo martire della pazzia del populismo nazista…

Nel giornale

Vaccini. Fare presto e bene!

Avanti con i vaccini senza ulteriori ritardi, anche nella nostra Regione. Allo stesso tempo c’è un altro allarme che la cultura cattolica dell’Umbria fa presente alle istituzioni. Perché c’è anche un “farmaco” urgente da amministrare alle persone malate, che non è quello anti-Covid: è quello contro la solitudine. Una persona malata ha bisogno del calore dei propri cari. Tutto questo, in una situazione sanitaria che in Umbria appare più grave che in altre aree del Paese, con carenze che si trascinavano da tempo, e gli effetti si vedono. Serve un forte ricostituente, dai vertici in giù.

Mediterraneo

Un anno dopo l’incontro dei Vescovi dell’area mediterranea, tenutosi a Bari nel febbraio 2020 per iniziativa del card. Gualtiero Bassetti. Un cammino da portare avanti insieme, in comunione e nel sostegno reciproco tra i cattolici del mare nostrum. La pandemia non ha fermato contatti e azioni: si pensa di rendere stabile questo nuovo genere di summit.

Papa Francesco

Sarà l’Iraq la meta del prossimo viaggio apostolico del Pontefice, a inizio marzo. Terra devastata prima da una guerra per il petrolio, poi dalle violenze del cosiddetto “Stato islamico”. Pesantissimo il tributo pagato dalla comunità cristiana. Momenti di preghiera per la pace e di dialogo con l’islam, alla scuola di san Francesco.

Università

Veniva fondata sette secoli fa a Perugia la facoltà di Medicina: un corso di studi di cui oggi più che mai comprendiamo il valore. A dare inizio all’ateneo fu il Papa, quel Clemente V poco amato da Dante! Oggi a onorare la nobile istituzione c’è anche Papa Francesco.

Terni

Soffre di una crisi che comincia a sembrare un tunnel senza fine, il capoluogo industriale dell’Umbria. Ora a proporre un’Agenda in cinque priorità “per arrestare il declino” è Manifesto51, iniziativa partita l’anno scorso da un’intuizione di Azione cattolica. Quali le
priorità, e perché.

LASCIA UN COMMENTO