RGU, nuova direzione, nuovi programmi

A Foligno rinasce la diocesana Radio Gente Umbra

Tempo di lettura: 116 secondi

Sulle due frequenze 88.6 e 93.0, Radio Gente Umbra torna a trasmettere buona musica, informazione, rubriche e approfondimenti in diocesi di Foligno. Ricompaiono voci storiche come Roberto di Meo, Luciano Falcinelli, Mario Lai e Mauro Silvestri, e si aggiungono nuovi collaboratori, come Ambra Cenci e Claudio Bianchini. Cambiata anche la “direzione”: Alberto Scattolini sarà il direttore responsabile, Fabio Luccioli il caporedattore e don Sergio Andreoli il presidente. Anche a livello di comunicazione, Rgu si presenta sotto una veste più attuale, a partire dal logo realizzato da Fabio Roscini, per proseguire con lo slogan scelto per rappresentarla: “Il filo diretto con la tua città”. Il vescovo mons. Gualtiero Sigismondi si è detto entusiasta di questa nuova avventura, e ha idealmente ringraziato don Novello Gammaidoni per la felice intuizione di dotare la diocesi di una radio. Rgu, infatti, nasce nel 1975 da un’idea di don Gammaidoni con il nome Teleradio Gente Umbra, ed è una delle più antiche emittenti umbre; rappresenta un punto di riferimento non solo religioso, ma anche sociale e culturale del comprensorio folignate. La programmazione resterà “sperimentale” fino a settembre; per ora prevede approfondimenti storici e culturali sul comprensorio cittadino, 10 appuntamenti con l’informazione, uno ogni ora, musica con ampi spazi dedicati al jazz, una rubrica dedicata al dialetto in collaborazione con l’accademia “Lu Tribbiu”, la rassegna-stampa della mattina e lo sport; Rgu trasmetterà in diretta tutte le partite del Foligno Calcio. A settembre, inoltre, l’emittente radiofonica si trasferirà all’istituto S. Carlo, dove è stata inaugurata anche la sede della Gazzetta di Foligno. “Ringrazio per la sua presenza Enrico Presilla, con il quale ci troveremo a lavorare in completa sinergia”, ha commentato sabato 29 maggio al microfono di Radio Gente Umbra Alberto Scattolini. La conferenza stampa di presentazione della nuova radio è stata condotta in diretta da Ambra Cenci, alla presenza di giornalisti, di collaboratori e del vice-sindaco Massimiliano Romagnoli in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, il quale ha commentato: “Radio Gente Umbra è una realtà consolidata. L’idea che vorrei lanciare oggi è quella di una maggiore collaborazione con il Comune, per portare nelle case dei cittadini tutte le informazioni sulla città”. A conclusione della conferenza, Scattolini ha ringraziato i volontari, i tecnici, i giornalisti e tutti coloro che hanno reso possibile la rinascita di questa storica stazione radiofonica, che insieme alla Gazzetta e al sito internet rappresenta la voce della diocesi.

AUTORE: Ilaria Coresi