S. Giacomo di Spoleto: Terminati i festeggiamenti per il patrono con i Laudesi Umbri

Tempo di lettura: 50 secondi

san-giacomo-spoleto-2013Una settimana di festa ha contrassegnato i festeggiamenti in onore del Patrono nella popolosa frazione di S. Giacomo di Spoleto. Nelle varie serate si sono susseguite una commedia in dialetto di Gianfrancesco Marignoli portata sulla scena dai ragazzi del luogo, giochi popolari organizzati dalla società S. Antonio, spettacoli per bambini e una chiassosissima “corrida”. Non sono mancate serate dedicate alla festa religiosa vera e propria con celebrazioni eucaristiche, vespri e processione. Serata clou dei festeggiamenti è stata quella in cui è stato offerto un concerto dal coro “Laudesi Umbri” di Spoleto diretto dal maestro padre Antonio Giannoni, con accompagnamento musicale del maestro Angelo Silvio Rosati e con la partecipazione di frate Alessandro Brustenghi. Un numeroso pubblico, non solo sangiacomese, ha mostrato di gradire molto le melodie offerte dalla corale che si alternavano a quelle interpretate da frate Alessandro, ormai notissimo ovunque, in una serata piena di atmosfera illuminata dalla luna piena. Un plauso va a tutta l’organizzazione che ha fatto vivere alla comunità sangiacomese momenti di vero godimento.