Spoleto: collaborazione tra diocesi e ospedale

Sabato 26 si terrà la messa per i nati del 2011

Tempo di lettura: 101 secondi

Si è svolto giovedì 23 febbraio, presso l’auditorium dell’Istituto per sovrintendenti di polizia “R. Lanari” di Spoleto, il convegno “Racconta la vita”, in occasione della Giornata della vita. Era organizzato dalla Pastorale familiare della diocesi in collaborazione con il reparto di Ginecologia ed ostetricia dell’ospedale di Spoleto. La collaborazione tra le famiglie della Pastorale familiare e il personale medico e infermieristico del reparto di Ginecologia ed ostetricia nasce alcuni anni fa, con l’idea di un percorso congiunto a favore della vita. Da questo rapporto, alcuni anni dopo, grazie anche al sostegno dell’associazione “Scienza e Vita”, nasce il progetto “Bucaneve”. Il progetto prevede un sostegno, materiale o economico, per tutte quelle famiglie che si trovano in gravi difficoltà economiche. Da qui i rapporti tra la Pastorale familiare, guidata da don Sem Fioretti, e il primario del reparto di Ginecologia ed ostetricia, il dott. Martines prima e ora il dott. Damiani, sono andati sempre crescendo. È consuetudine, da parte dell’arcivescovo, celebrare poco prima del Natale una messa di preparazione insieme con tutto il personale del reparto presso il santuario del Beato Pietro Bonilli, “apostolo della famiglia”, a Cannaiola di Trevi. Sono ormai alcuni anni che l’Arcivescovo, insieme al primario, scrive un invito congiunto in occasione della Giornata della vita, con l’obiettivo di celebrare la vita. Il primo appuntamento ha visto la partecipazione di un gran numero di persone, che hanno potuto assistere a una serie di testimonianze sulla bellezza di una vita piena: un malato di sclerosi multipla ha raccontato la sua vita, degna di essere vissuta, un’ostetrica in pensione ha ripercorso i 50 anni del reparto di Ginecologia ed ostetricia dell’ospedale di Spoleto; una suora Missionaria della Carità ha raccontato come le religiose accolgono la vita da tutti rifiutata. Il secondo appuntamento, la messa per i nati nell’anno, è in programma per domenica 26 febbraio alle ore 11.30 presso la basilica di S. Pietro a Spoleto. L’Arcivescovo celebrerà la messa per tutti i bambini che nel 2011 sono nati nel territorio della diocesi.

AUTORE: Sara Scarabottini