Bassetti in visita alla comunità rumena ortodossa

Tempo di lettura: 51 secondi

bassetti_cardinale-3805
Foto Andrea Coli

03/03/2014 – Proseguono gli incontri del cardinale Bassetti con i migranti, nell’ambito della visita pastorale. Ieri, nella chiesa di San Fiorenzo, l’arcivescovo ha visitato la comunità rumena ortodossa. Bassetti, dopo essere stato accolto dal celebrante Padre Ionut Radu, ha spiegato che, nonostante le diversità, sono molte le cose che accomunano le due chiese: il culto di Maria, quello dei Santi e la fede nel “Signore Risorto”. Ha proseguito dicendo: “Cerchiamo reciprocamente di partecipare sempre alle varie cerimonie, come ha dimostrato anche Padre Ionut onorandomi con la sua presenza il 23 Febbraio quando è stata festeggiata in Cattedrale la mia elezione a cardinale”.

Padre Radu, nel suo intervento, ha messo in risalto il fatto che il saluto dell’arcivescovo, oltre ad essere una gioia, è soprattutto un onore: “Se oggi abbiamo un luogo dove celebrare le nostre liturgie, è soprattutto grazie all’aiuto che riceviamo dalla chiesa cattolica”. Al termine della visita, la comunità rumena ha donato al Cardinale un’icona raffigurante Santa Cecilia.

Michele Mencaroni

LASCIA UN COMMENTO