Coloriamo i cieli con gli aquiloni

A Castiglione del Lago (aeroporto Eleuteri) dal 30 aprile al 3 maggio la XXIV edizione

Tempo di lettura: 140 secondi

Coloriamo-i-cieliSi tiene dal 30 aprile al 3 maggio la XXIV edizione di Coloriamo i Cieli, l’incontro internazionale di aquiloni e mongolfiere che si fregia da 4 anni del riconoscimento ufficiale di “Patrimonio d’Italia per la tradizione” assegnato dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. La manifestazione organizzata dal Comune di Castiglione del Lago è realizzata nella zona dell’aeroporto Eleuteri e si avvale anche della collaborazione delle associazioni e delle strutture ricettive che hanno elaborato offerte importanti sul piano dell’ospitalità. La manifestazione nel corso degli anni si è sempre più aperta alle associazioni e all’esterno, accentuando la caratteristica di manifestazione d’area, inserita nel programma di valorizzazione dell’area dell’ex aeroporto in modo da attirare e concentrare su di essa interessi sempre più allargati che possano farla crescere anche in termini di nuovi investimenti. Nel ricco programma ci sono occasioni di incontro sulle tematiche territoriali più interessanti con convegni che costituiscono sempre momenti di comunicazione, condivisione e opportunità di formulare proposte.

L’Arpa Umbria il 30 aprile ha presentato i dati ambientali rilevati sul lago Trasimeno che da quest’anno viene monitorato anche dal natante di Arpa: Galileo. A questi avvenimenti che contraddistinguono le novità delle manifestazioni di quest’anno, se ne affiancheranno altri, che come sempre ripropongono le attività che normalmente trovano posto in “Coloriamo i Cieli”: dai laboratori fatti con i ragazzi delle scuole dalle associazioni, ai percorsi guidati nell’area parco, agli spazi ludici dedicati ai ragazzi, alla fiera dell’editoria. Artisti di strada e street bands allieteranno lo spazio del parco regalando ai visitatori momenti di tranquillità e distensione in un luogo che per l’occasione diventa una vetrina a cielo aperto del territorio e si propone a tutto campo a coloro che vengono a conoscerlo e a viverlo durante i giorni della manifestazione.

A Palazzo della Corgna, tutti i giorni dalle 9.30 alle 19, è aperta la mostra di aquiloni “Ritagli di cielo, aquiloni di Tolentino”. Ingresso gratuito. Dal 30 aprile al 3 maggio (dalle 10 alle 19) Volo libero di aquiloni, esibizione e gare di aquiloni da trazione, area powerkite. “Mostra mercato degli aquiloni, del giocattolo e delle attrezzature per il tempo libero”. Tra i vari laboratori: “Il Parco dei bambini”: laboratorio e allestimento mostra su Franco Rasetti; Esposizione di oggettistica e laboratori di “Artelegno in miniatura”; Laboratori di ceramica e disegno, di fisica (con assoc. “Fisicamente insieme”) dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. Passeggiate naturalistiche: laboratorio manuale artistico con l’argilla; laboratorio arte e natura: erbari in ceramica e carta riciclata; Costruiamo giochi con materiale riciclato; Giochiamo con l’acqua; Avvistiamo gli uccelli, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. Laboratorio di costruzione degli aquiloni su prenotazione ed in base alle disponibilità. Volo in mongolfiera. Gonfiaggio della mongolfiera e volo vincolato assistito. Possibilità di voli turistici su prenotazione (info 328.6862728). Esibizione di mongolfiere colorate, itinerari in mountain bike.

LASCIA UN COMMENTO