A Tordibetto la “Festa delle Mamme e dei nati prematuri”

La manifestazione si svolgerà nel weekend dell'11-12 settembre, una due giorni dedicata alla maternità e alle problematiche delle nascite premature

Nel week-end dell’11-12 settembre a Tordibetto, nel Comune di Assisi, si terrà la Festa delle mamme e dei nati prematuri, in concomitanza con la tradizionale Festa della Madonna. A promuoverla il comitato organizzativo “Parco della Mamma” in collaborazione con la Pro Loco di Tordibetto, la comunità del Sacro Convento, il Comune di Assisi e con le competenze medico-scientifiche dell’Accademia Perugina e Umbra (Università di Perugia, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia, Centro di Medicina Perinatale e della Riproduzione).

Un weekend pieno di attività e proposte che spaziano dall’intrattenimento per tutta la famiglia, sino a momenti di approfondimento più strettamente scientifici. La location scelta come luogo fortemente simbolico ed evocativo è il Parco della Mamma di Tordibetto. Intorno alla statua lì apposta e realizzata dallo scultore Enrico Manfrini, si sviluppa l’intera idea dell’evento. Appuntamento alle ore 16 al Parco della mamma di Tordibetto.

Convegno nella Sala stampa del Sacro convento

In omaggio a don Otello Migliosi, storico fondatore della prima Festa della Mamma in Italia e parroco di Tordibetto, questa intensa due giorni nasce per approfondire le tematiche della maternità, ma anche la problematica molto diffusa delle nascite premature. L’obiettivo è quello di sensibilizzare sull’importanza della prevenzione. Per sviluppare al meglio questi aspetti, è previsto un convegno – cerimonia nella mattinata di domenica 12 settembre (ore 11), nella Sala Stampa del Sacro Convento di San Francesco di Assisi dal titolo “Mamme e cicogne frettolose”.

Presiedono Gian Carlo Di Rienzo e Ezio Greccio, conducono Barbara Scoppa e Alberto Mattei (con un video di Manuela  Aureli). La cerimonia sarà introdotta da fra’ Jorge Fernandez, Sacro Convento di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino e di Foligno, fra’ Marco Moroni, custode del Sacro Convento.

I partecipanti

Sarà present il sindaco di Assisi Stefania Proietti, vi prenderanno parte: Marcello Giannico, direttore Azienda ospedaliera di Perugia, Ezio Greggio, presidente Associazione Ezio Greggio, Gian Carlo Di Renzo, direttore Centro di Medicina perinatale e della riproduzione – Università di Perugia, Stefania Troiani, direttore Neonatologia e UTIN – Az. Osp. di Perugia, fra’ Mario Filippone, parroco di Tordibetto e Palazzo di Assisi, Fabio Mosca, presidente Società italiana di neonatologia e Fondazione Aistmar – Milano, Antonio Chiantera, presidente Società italiana di Ginecologia e Ostetricia – Roma, Luca Ramenghi, presidente Società italiana di Medicina perinatale e Fondazione Eain, Istituto Gaslini – Genova.

Saranno inoltre presenti i presidenti delle associazioni che affrontano quotidianamente i temi della nascita pretermine (Gabriella Canova, Cuore di Maglia, Piccino Picciò, Nati Prima; Cicogna Frettolosa, Alessandro Palazzetti, La Carica dei Prematuri, Nati per Vivere, Vivere Onlus, Paolo Rastelli, Ge.Bi.Sa., Michela Mian, Cucciolo).

Divertimenti anche per i bambini nel parco

Ma la Festa delle mamme e dei nati prematuri prevede anche altri momenti nella giornata di sabato 11 settembre: gioco e intrattenimento per i bambini e per le famiglie all’interno del Parco della Mamma di Tordibetto. Ore 20 cena di beneficienza alla Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli (è necessario prenotare ed essere muniti di Green pass), saranno presenti Umberto Smaila, Irene Guglielmi, Ezio Greggio.

A questi grandi appuntamenti verranno affiancati momenti di preghiera e messa nei luoghi santi di Assisi. Il 12 mattina, alle ore 9.30 messa al Parco della mamma celebrata da padre Mario Filippone parroco di Tordibetto – Palazzo di Assisi

Info sul programma e per prenotare: Pagina Facebook Pro loco Tordibetto https://www.facebook.com/Pro-Loco-Tordibetto-di-Assisi-109796274745448

 

LASCIA UN COMMENTO