Giornata dei poveri: la solidarietà di Polizia di Stato e Questura di Terni

Raccolta fondi tra tutto il personale della Questura per essere vicina alle famiglie bisognose della provincia di Terni

In occasione della V Giornata mondiale dei poveri, che si terrà domenica 14 novembre, la Polizia di Stato di Terni ha lanciato una raccolta fondi tra tutto il personale della Questura per essere vicina, anche in modo tangibile, alle famiglie bisognose della provincia di Terni.

Questa mattina, 12 novembre, alla presenza dei Funzionari e del Cappellano della Polizia di Stato, don Fabrizio Borrello, e di don Carlo e della signora Fernanda Scimmi della Caritas, il Questore di Terni, Bruno Failla, ha aperto il salvadanaio ed ha consegnato la cifra raccolta, un piccolo contributo a testimonianza della solidarietà nei confronti dei nostri fratelli meno fortunati.

LASCIA UN COMMENTO