La musica aiuta a togliersi la maschera

Ponte San Giovanni. Al via le iscrizioni per Saremo al C’entro

Tempo di lettura: 210 secondi

saremo-al-centro-2013Son un flash-mob di danza in piazza IV Novembre, con lo sfondo della splendida Fontana maggiore, i ragazzi di Saremo al C’entro (vedi foto) hanno aperto la presentazione alla stampa la 13a edizione del concorso musicale promosso dalla parrocchia di San Bartolomeo di Ponte San Giovanni. La scelta della location non è stata fatta a caso: tra i bassorilievi della vasca inferiore del monumento simbolo della città sono infatti raffigurate le arti liberali e i mestieri, e Saremo al C’entro si presenta con un tema molto caro alle arti e ai mestieri: la musica (ritratta in una delle formelle inferiori). Quella musica attraverso la quale, spiegano gli organizzatori, “vogliamo dare la possibilità agli artisti che si esibiranno di svelare la propria vera identità”. E allora “Giù la maschera! In un mondo in cui conta più l’apparire che l’essere e nel quale troviamo difficoltà ad esprimere la nostra vera personalità, la musica è la voce per svelare i nostri veri sentimenti, sogni e speranze senza… maschere!” è il tema scelto per questa edizione. “Guardandosi intorno – sottolineano ancora i promotori – è facile rendersi conto di quanto, indipendentemente se si è giovani, adulti, anziani, grandi impreditori o muratori, nel mondo di oggi ci si trova costretti, sempre più spesso ad indossare una maschera, a fingere di essere ciò che in realtà non si è, a celare le proprie idee, i propri valori, le proprie emozioni e i propri sentimenti”. Pirandello docet, direbbe qualcuno! Fino a domenica 31 marzo allora via alle iscrizioni, che anche quest’anno saranno sicuramente numerose. I partecipanti saranno divisi in tre categorie: interpreti, cover live, cantautori. Per accedere alle tre serate finali del 14-16 giugno tutti i partecipanti dovranno superare le selezioni che si svolgeranno al B-Dumpa Pub di Ponte San Giovanni, a partire dalle 21.30 di sabato 6 e domenica 7 aprile per gli interpreti; sabato 20 e domenica 21 aprile per i cover live; sabato 4 e domenica 5 maggio per i cantautori. A presentare la manifestazione in piazza IV Novembre c’erano il parroco di Ponte San Giovanni, don Gianluca Alunni, Roberto Castellini, responsabile dell’iniziativa, mons. Paolo Giulietti, vicario generale, Eleonora Lolli della parrocchia, Francesco Locatelli di Umbria Radio. Per info sulla manifestazione visitare il sito www.saremoalcentro.it, mandare una mail a info@saremoalcentro.it.

Novità del 2013, l’orchestra “Musica sull’acqua” che curerà gli arrangiamenti

Tra le novità di Saremo al C’entro, la partecipazione dell’orchestra “Musica sull’acqua” che farà l’arrangiamento e l’orchestrazione di base alle canzoni degli artisti selezionati. Si tratta di un gruppo di 30 elementi (violini, fiati e ottoni), a cui saranno aggiunti percussioni, chitarra elettrica e basso.

L’orchestra è nata nel 1993 con il nome di Orchestra giovanile di Magione, nell’ambito delle attività della scuola media ad indirizzo musicale “G. Mazzini” sotto la direzione del maestro Lucio Canu, che ne è l’attuale direttore musicale; direttore artistico è la pianista Patrizia Mencarelli. Il gruppo è composto da giovani musicisti, la cui età è compresa tra 14 e 25 anni, e offre un’opportunità di formazione per i giovani partecipanti che vogliono vivere un percorso di maturazione artistica, grazie alla collaborazione di docenti e professionisti.

Varie le manifestazioni alle quali hanno partecipato e le location dove si sono esibiti: al teatro Morlacchi, alla sala dei Notari, al teatro Pavone per Telethon, al teatro Caporali di Panicale. Attualmente è impegnata nella registrazione di un cd con musiche originali, di prossima pubblicazione.

Prima edizione del premio “Canzone intelligente”

Quest’anno ci sarà anche il premio nazionale Canzone intelligente, che verrà assegnato annualmente a un autore di testi italiano che abbia una canzone volta a proporre ai giovani valori positivi e motivi di riflessione su importanti dimensioni dell’esistenza, nell’orizzonte di una visione della vita e di una concezione della persona umana cristianamente orientate. Destinatari saranno giovani dai 18 ai 40 anni, pubblicati nell’anno 2012 ed entrati nei primi 100 posti della hit parade. Il premio è promosso in collaborazione da “Saremo al C’entro”, dall’associazione Hope, dall’ufficio per la Pastorale giovanile e dal servizio per il Progetto culturale dell’arcidiocesi di Perugia – Città della Pieve. Il premio consiste in 1.000 euro, in denaro o in buoni acquisto, da consegnare nell’ambito della manifestazione. La giuria sarà composta da autori musicali ed esperti letterari di rilevanza nazionale e locale.

AUTORE: M. A.