In questo numero: la salute degli umbri – sinodalità in Umbria – imprese sociali – Ricordo di mons. Baldi

Questa settimana su La Voce (Leggi tutto nell’edizione digitale)

l’editoriale

Economia. Non premiare solo i “forti”

di Stefano De Martis

L’economia italiana ha ripreso a crescere, e con ritmi persino superiori alle previsioni di qualche mese fa. Lo dicono le prime rilevazioni dell’Istat e lo confermano le stime: secondo quelle recentissime della Banca d’Italia, nel 2021 il Pil potrebbe aumentare del 4,9-5%. Un tasso che ci colloca davanti a molti partner europei con una tradizione di crescita ben più sostenuta della nostra. Quest’annotazione ci conforta, ma allo stesso tempo …

Focus

La sinodalità è roba ‘tosta’

di Luca Diotallevi

Ma cosa è questo parlare, ormai da anni, di “Sinodo della Chiesa italiana”: l’espressione confusa di un’esigenza reale, o un’infinita falsa partenza? E questo insistere su una “Chiesa sinodale”, cosa vuol dire? Che può forse (…)

Un aiuto alle imprese sociali

di Pierluigi Grasselli

Il vasto mondo delle imprese sociali merita un’attenzione particolare, per l’importanza fondamentale che esso ha per l’economia e la società italiana, e rispetto alla quale mi sembrano carenti, per frequenza, estensione e profondità (…)

Nel giornale

Umbria in cura

Come il naufrago dantesco che, sbattuto a riva, si volta a guardare la furia delle onde, l’Italia – e l’Umbria – ora misurano a ritroso gli effetti di oltre un anno di pandemia. Pesanti i dati regitrati dal Rapporto Osservasalute. E su tutti i settori: non solo quello sanitario, ma anche in fatto di economia, famiglia e procreazione, abitudini quotidiane… Colpiti anche i più piccoli, i bambini; e perfino la dimensione più interiore, quella di fede.

Il Rapporto non nasconde le colpe pregresse del Paese, con scelte “che hanno sacrificato la sanità in nome dei risparmi di spesa. Ci vogliono più risorse e innovazione, perché la fragilità del Sistema è apparsa in tutta la sua drammaticità durante questa pandemia”.

MONS. IVO BALDI

Persona “mite e coraggiosa, semplice e creativa, dedita alla missione in Perù per ben 45 anni. Fino al punto che aveva deciso di rimanerci anche dopo la morte”. Così mons. Cancian ricorda il Vescovo umbro, rimasto vittima del Covid

L’APPELLO DEI TEOLOGI

Salvare la fraternità si intitola il documento firmato da dieci tra teologi e teologhe italiani, nato per impulso anche di mons. Paglia. Un appello ai loro colleghi, ma anche a ogni intellettuale: per offrire un importante contributo, insieme, alla luce di Fratelli tutti

FAMIGLIA

Due opposti disegni di legge regionali sulla famiglia. Si possono conciliare? Risponde Eleonora Pace

CULTURA

I valori e la sapienza contadina, ma anche la feroce povertà e il degrado ai tempi di Ceausescu. Liliana Nechita è una scrittrice romena residente a Terni. In patria la adorano, ma lei rimane qui perché…

LASCIA UN COMMENTO