L’Europa visita e sostiene Norcia

Tempo di lettura: 127 secondi

Il Commissario europeo per l’agricoltura e lo sviluppo europeo Phil Hogan si è recato in visita a Norcia lunedì 7 maggio. Accompagnato dal Capo rappresentanza in Italia della Commissione Europea Beatrice Covassi, il Commissario è stato accolto dal sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, dalla presidente della Giunta regionale, Catiuscia Marini, dal prefetto della Provincia di Perugia Raffaele Cannizzaro e dall’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini.

“La mia presenza in Umbria testimonia e conferma l’impegno della Commissione europea per la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto e per favorire la rinascita di questo territorio, soprattutto sostenendo le imprese agricole e l’occupazione giovanile” ha detto Hogan. “Ringrazio la presidente Marini ed il sindaco Alemanno per la collaborazione nella gestione delle risorse comunitarie, sia quelle del fondo di solidarietà sia quelle del fondo di sviluppo rurale. La Commissione europea – annuncia – lavorerà per assicurare ulteriori sostegni, anche finanziari, per aiutare queste aree. Ho avuto già un colloquio con i vertici della Banca europea degli investimenti, ai quali ho chiesto una attenzione particolare ed un sostegno, soprattutto per gli agricoltori affinché si possa creare lavoro ed occupazione, favorendo in questo modo le imprese ed i giovani a rimanere qui. Ho ricevuto dai vertici della Bei piena disponibilità e sono certo che potranno proseguire le iniziative di sostegno all’economia locale”.

Il Commissario ha visitato il centro storico soffermandosi particolarmente davanti ai resti della basilica di San Benedetto per poi fare visita ad aziende agri- cole e del settore agroalimentare del territorio, rimanendo favorevolmente colpito.

“Ho molto apprezzato la visita del Commissario Hogan – ha affermato la presidente Marini – che ha voluto visitare aziende direttamente coinvolte dal terremoto e che, in alcuni casi, hanno già potuto beneficiare degli aiuti europei. Imprese che hanno dovuto far fronte alla fase emergenziale ed all’avvio della ricostruzione. L’agricoltura in Valnerina – continua la Presidente – rappresenta un settore trainante e strategico dell’economia, non solo per questa area, ma per tutta l’Umbria”.

Il sindaco di Norcia Nicola Alemanno ha esposto ad Hogan le problematiche del territorio. “L’Europa dimostra grande attenzione per il nostro territorio e quindi per il nostro futuro” ha detto Alemanno. “Il Commissario Hogan sta maturando la consapevolezza che i fondi europei assegnati al nostro territorio sono stati spesi benissimo dalle nostre aziende. L’impegno è quello di continuare a fornire le risorse necessarie per far sì che il territorio possa tornare ad essere competitivo non appena sarà possibile tornare pienamente nei mercati”. La certezza dell’Europa, prossima ai cittadini, in un momento in cui la politica nazionale sembra distante.

 

AUTORE: Paolo Millefiorini

LASCIA UN COMMENTO