Nuovo presidente provinciale Acli

Ladis Kumar Antony Xavier, indiano, è il nuovo eletto

Tempo di lettura: 134 secondi

Ladis Kumar Antony Xavier, 39 anni, indiano, laureato in Teologia ed informatico di professione, è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Perugia. Lo ha eletto, all’unanimità, sabato 31 marzo il Consiglio provinciale dell’associazione al termine di un intenso pomeriggio, animato da un’approfondita analisi del momento che vive la realtà associativa dei lavoratori cristiani nel quadro attuale e, nelle prospettive tracciate dal dibattito congressuale. All’inizio del mese si era tenuto il congresso provinciale di Terni che ha eletto il Consiglio e questi hanno espresso il nuovo presidente, una donna, Flavia Chitarrini. La prossima settimana si terrà, infine, il XII Congresso regionale delle Acli dell’Umbria dal quale verranno eletti il nuovo Consiglio regionale che a sua volta esprimerà il presidente. “Rigenerare comunità per ricostruire il Paese” è il tema scelto per il congresso che si terrà il 15 aprile a Todi, presso il convento di Montesanto. Sabato scorso Ladis Kumar, appena eletto, visibilmente commosso, ha ringraziato i componenti del Consiglio provinciale per la fiducia accordata, dichiarando che il suo mandato dovrà essere un cammino d’impegno cristiano vissuto insieme a tutta la presidenza provinciale e a tutti coloro che vorranno collaborare con essa.

Tre gli aspetti su cui ha posto l’attenzione: conoscersi, all’interno del movimento, intensificando maggiormente il rapporto costante con tutte le strutture di base (oltre 55 circoli, 29 associazioni sportive) dislocate sul territorio; farsi conoscere all’esterno, rafforzando i contatti con le istituzioni locali e con la rete dei soggetti sociali impegnati a servizio delle persone; farsi riconoscere, ossia testimoniare in ogni gesto e comportamento, in ogni attività o servizio l’autentico spirito aclista, quello di laici cristianamente ispirati impegnati ogni giorno a servizio della famiglia e della persona. Insieme a Ladis sono stati eletti i componenti della nuova presidenza provinciale e nei prossimi giorni verranno attribuiti ruoli ed incarichi.

Le Acli di Perugia con l’elezione di Ladis Kumar Antony Xavier sono, ad oggi, l’unica provincia in Italia ad avere come presidente una persona proveniente da un altro Continente. Il presidente uscente, Angelo Consalvi, nell’intervento di saluto ha ribadito l’impossibilità, anche a termini di Statuto, di continuare da presidente il suo impegno nelle Acli, e ha ripercorso le tappe fondamentali degli ultimi quattro anni di mandato.

Tra i punti toccati dal presidente uscente, le politiche del lavoro e il contrasto all’emarginazione sociale, il sostegno a giovani e donne nelle politiche d’inserimento lavorativo, il sostegno alle famiglie in difficoltà e alla necessità di continuare il buon rapporto con la Chiesa e d’intensificare i rapporti con gli enti locali e le istituzioni. Infine Consalvi ha ringraziato “tutte le amiche e gli amici aclisti che hanno condiviso con me questo impegnativo compito”.

AUTORE: Marta Ginettelli