PERUGIA. Iniziative del Coordinamento per la rivitalizzazione del centro storico

Tempo di lettura: 74 secondi

SanCostanzoFieraXXGiugnoPer il mese di aprile e maggio il Coordinamento delle associazioni culturali e ricreative del centro storico di Perugia “Luci della città vecchia” ha organizzato una serie di iniziative. Il proposito è come sempre – da quando il Coordinamento è nato quasi due anni fa in collaborazione con il Comune – quello di far crescere il senso di appartenenza e il protagonismo dei cittadini del centro storico, per rivitalizzare le singole realtà, costruendo reti di socialità. Mettere insieme le energie presenti sul territorio per dare vita a idee, progetti e attività, senza sovrapporsi, per permettere ai perugini di godere degli spazi pubblici dell’acropoli perugina. Nel programma di maggio tante le iniziative proposte dalle varie associazioni. Venerdì 9 maggio, in via della Viola, alle ore 21, “Alchemika”, festa di nouveau cirque, musica e mercatini. “Il tempo delle viole”: spettacolo teatrale itinerante per il recupero della memoria storica del quartiere a cura di Giampiero Frondini e dell’associazione “Fiorivano le viole”. Nella sede dell’associazione Porta S. Susanna, via Tornetta 7, alle ore 21, “900 in Umbria. Quarant’anni tra due mondi. Piazza d’Armi e il mito del Parco della Vittoria”. Intervengono Mario Bellucci, Claudia Minciotti Tsoukas, Giuseppe Severini, con il contributo di Luciano Zeeti (clicca qui per scaricare il programma completo). Del coordinamento fanno parte le associazioni Acropolis, associazione Borgo Bello, Cittattiva, Fiorivano le viole, Monteluce, Porta Santa Susanna, Ri-vivi il borgo Sant’Antonio, Vivi il Borgo, Circolo del tempo bono, Distretto del sale, Priori Open Village – Centro commerciale naturale di via dei Priori.