Triduo pasquale. La Messa del Crisma

Tempo di lettura: 139 secondi

“Cinque anni fa, in questa stessa ricorrenza liturgica, lei indiceva la visita pastorale, i cui incontri si sono conclusi lo scorso luglio, mentre l’assemblea diocesana di novembre ne ha costituito il gesto finale”. Il vescovo ausiliare mons. Paolo Giulietti nel saluto rivolto all’arcivesicovo cardinale Gualtiero Bassetti all’inizio della Messa del Crisma, mercoledì pomeriggio, ha così annunciato la “riconsegna alla diocesi del Direttorio pastorale Come sono belle le tue tende!”, un gesto che vuole esprimere la “conferma e incoraggiamento per tutti nel cammino di conversione pastorale intrapreso” da tutta la comunità diocesana e le sue componenti, con il documento del 2013 ancora attuale e da attuare.

Mons. Giulietti ha quindi ricordato i preti che “nel cuore della santa Settimana rinnovano le promesse dell’ordinazione”. Attorno a loro, ha aggiunto, “si stringe tutta l’assemblea dei fedeli, che si unisce in preghiera invocando la forza e la luce dello Spirito sul loro ministero”. Ha quindi fatto memoria dei preti mons. Giacomo Rossi e don Dante Ceccarelli, e dei diaconi Pietro Varone e Franco Ercolani, che hanno concluso nell’anno trascorso il loro cammino terreno.

Ha ricordato coloro che sono malati e invalidi: don Benito Baldoni, don Mario Bellaveglia, don Leonello Birettoni, don Lino Burani, don Amerigo Federici, don Angelo Marchesi, don Nazareno Marchesi, don Siro Nofrini, mons. Marino Riccieri.

Infine ha invitato ad unirsi alla gioia di chi quest’anno celebra particolari anniversari di ordinazione:

  • 1 anno dall’ordinazione
    Don Antonio Paoletti (13 maggio 2017)
  • 10 anni dall’ordinazione
    Don Roberto Biagini, don Fabrizio Fucelli, don Riccardo Pascolini, don Alessandro Scarda (29 giugno 2008); padre Julian Gonzalez (12 aprile 2008); don Michele Pieravanti (10 agosto 2008)
  • 25 anni dall’ordinazione
    Don Claudio Schioppa (17 ottobre 1993)
  • 40 anni dall’ordinazione
    Don Renzo Bianchi (14 maggio 1978)
  • 50 anni dall’ordinazione
    Don Giacomo Brioni (29 giugno 1968); mons. Guerriero Stefano Orsini (22 settembre 1968); don Bruno Raugia (4 ottobre 1968); mons. Carlo Rocchetta (15 dicembre 1968); padre Dante Camussi (21 dicembre 1968)
  • 65 anni dall’ordinazione
    Don Amerigo Federici (29 giugno 1953)

Grande gioia poi nell’attesa delle nuove cinque ordinazioni che avverranno il prossimo 29 giugno.

“E’ molto bello vedere qui oggi tutta la Chiesa perugina riunita: ci sono i sacerdoti, i laici, le famiglie, i giovani e gli adolescenti che si preparano a ricevere la cresima. Come dice Gesù siamo ‘perfetti nell’unità” ha detto l’arcivescovo card. Gualtiero Bassetti durante l’omelia della messa. “Voglio esprimere tutta la mia gratitudine ai presbiteri diocesani che da un anno a questa parte stanno supplendo alle mie assenze per i motivi che tutti sappiamo” ha continuato il Vescovo, ricordando anche mons. Giuseppe Chiaretti, assente per motivi di salute. Infine anche una parola per i cresimandi di quest’anno: “Grazie ragazzi della vostra presenza. Noi Chiesa e generazione adulta vi promettiamo di impegnarci a camminare al vostro fianco e vogliamo che le vostre domande vengano sempre prima delle nostre risposte”.

LASCIA UN COMMENTO