Una mattinata in Ateneo per il cardinale Bassetti

Tempo di lettura: 63 secondi

Ha trascorso la mattinata in Ateneo l’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, il cardinale Gualtiero Bassetti, all’interno di una settimana tutta dedicata alle “attenzioni di ambiente” verso il mondo universitario.

Il primo impegno della giornata si è svolto all’Università per Stranieri, dove Bassetti ha incontrato in aula magna il Rettore Giovanni Paciullo, il corpo docente, il personale e moltissimi studenti provenienti da varie parti del mondo venuti a testimoniare la loro esperienza nella nostra città. Da parte di tutti i presenti è emerso, ancora una volta, come l’Università per Stranieri rappresenti davvero il luogo dell’interculturalità, del dialogo fra Popoli e dello scambio positivo e reciproco di esperienze, culture, religioni. Una grande famiglia – lo ha sottolineato lo stesso cardinale – che parla tante lingue diverse, ma che sa comprendersi nel nome del rispetto e della tolleranza, dando lustro internazionale alla città di Perugia.

La mattinata è poi proseguita presso l’Università degli studi di Perugia, dove l’arcivescovo ha portato la tradizionale benedizione pasquale alla presenza del Rettore Franco Moriconi, del Prorettore Fabrizio Figorilli e di tutto il personale presente. “Questa benedizione vuole sancire l’approvazione di Dio – ha specificato Bassetti – a questa bellissima opera dell’uomo, luogo di studio e di cultura che è parte fondamentale di Perugia”.

Laura Lana

 GALLERIA FOTOGRAFICA