Le strade “Infiorate” di Spello

Il 7 giugno è la festa del Corpus Domini. Tante le iniziative collaterali all’evento nel borgo

Tempo di lettura: 143 secondi

Una "infiorata" vincitrice dell'edizione 2013
Una “infiorata” vincitrice dell’edizione 2013

Petali di tutti i colori e provenienti dalle specie floreali più varie contribuiranno anche quest’anno alla realizzazione dei numerosi tappeti odorosi delle Infiorate di Spello.

Domenica 7 giugno, in occasione della Festa del Corpus Domini, Spello si veste a festa e finalmente svelerà i “quadri” floreali che addobberanno le strade del piccolo borgo per circa 2 km in attesa del passaggio del Sacro corteo guidato dal Vescovo di Foligno.

In tre mesi di lavoro sono stati raccolti 1.500.000 fiori di 65 specie floreali, 90 le tonalità di colore ottenute, un lavoro nel quale sono stati coinvolti duemila spellani, quasi 500 sono bambini e giovanissimi sotto i 14 anni. È un intero paese che si mobilita per rendere ogni anno unico un evento che si ripete da tempo.

Il clou della festa si tiene nel weekend del 6 e 7 giugno ma già dal 1 giugno la città si è animata con tanti eventi, quasi tutti gratuiti e a ingresso libero. Tra le numerose iniziative collaterali sono tornate la mostra dei bozzetti, le mostre-concorso di ricamo floreale e Flower cake design al Museo delle Infiorate, le mostre fotografiche, gli abbellimenti floreali di “Finestre, balconi e vicoli fioriti” e la musica dal vivo. Sempre nel weekend tornano i golosi e raffinati menu floreali nella Taverna degli infioratori, visite guidate notturne ai siti d’arte e ai tappeti floreali, trenino turistico dai parcheggi e aree sosta camper ai principali punti di ingresso della città, workshop fotografico, mostra mercato di florovivaismo. Come sempre i ristoranti e gli esercizi commerciali resteranno aperti tutta la notte fino all’alba.

Tra le novità di quest’anno la presentazione di “Etica” la nuova birra artigianale ai fiori di sambuco prodotta dal Microbirrificio etico DieciNove di Spello, che esce sul mercato come birra ufficiale delle Infiorate 2015, lo scambio culturale con la Città di Noto, che per l’occasione invierà una delegazione di giovani infioratori per realizzare un tappeto fiorito sul suolo spellano, e “Infiorautismo”, un progetto avviato in collaborazione con la Cooperativa agricola e sociale La Semente di Spello, che guarda con entusiasmo alla futura creazione di un giardino dedicato agli infioratori, curato dai ragazzi autistici che provvederanno alla semina e alla coltivazione di fiordalisi e di tanti altri fiori utili alla realizzazione di quadri e tappeti floreali.

Straordinaria apertura notturna della Pinacoteca civica di Spello dalle ore 22 di sabato 6 giugno alle ore 1 di domenica 7 giugno. Torna “Spello Giardini in fiore”, la mostra mercato di florovivasimo organizzata in occasione delle Infiorate del Corpus Domini; l’appuntamento con tutti gli appassionati e i professionisti del verde è il 6 e 7 giugno nei giardini che si trovano ai piedi dello splendido borgo umbro. La mostra, inserita nel programma de “Le Infiorate di Spello” apre alle ore 10 del sabato per proseguire senza interruzioni fino alle ore 21 circa della domenica, andando ad arricchire la suggestiva e artistica “Notte dei Fiori” di Spello.

AUTORE: M. A.

LASCIA UN COMMENTO