Avis di Perugia: diretta Facebook per raccogliere fondi per l’ospedale di Perugia

“Da soli non si salva nessuno, insieme ce la faremo” è il titolo della diretta Facebook che si tiene il 4 aprile, a partire dalle ore 10, sulla pagina Facebook di Avis Perugia. L’iniziativa, condotta da Mauro Casciari, servirà per raccogliere fondi per l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Tanti gli ospiti del programma.

La quarantena non ferma dunque l’Avis Perugia, che per aiutare e sostenere l’Ospedale di Perugia e i suoi operatori ha pensato di realizzare una diretta Facebook di un’intera giornata sulla pagina ufficiale “Avis Comunale di Perugia”. Durante la giornata verranno ospitati volontari, sportivi, medici e amici della città. Sarà una giornata all’insegna dell’approfondimento, si parlerà di donazione di sangue, ma anche di esperienze di vita e professionali.

Raccolta fondi

Nel corso della diretta si promuoverà una raccolta fondi da destinare all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. IBAN per le donazioni: IT49W0538703000000035023875.

Gli ospiti

A partire dalle ore 10 appuntamento con il presidente Avis Perugia, Fabrizio Rasimelli in collegamento dal Centro trasfusionale, affiancato dal primario del Centro trasfusionale, Mauro Marchesi. Saranno coinvolti anche i donatori presenti al SIT.

Alle ore 10.40 sarà la volta di Susanna Perazzini, dirigente medico responsabile Hospice Perugia; una persona che con la sofferenza convive, che condivide quotidianamente con malati e familiari l’esperienza per un dignitoso distacco dalla vita.
Alle ore 10.55 sarà in collegamento il direttore sanitario dell’Ospedale Maugeri di Pavia, Gigliola Rosignoli, che racconterà l’esperienza della loro Regione in questo momento così difficile per tutti.

A seguire diretta con Massimo Max Colaci, atleta della Sir Safety Conad Perugia, nonché libero della Nazionale italiana di Volley. Max è diventato papà di Virginia, nata all’Ospedale di Perugia, solo poche settimane fa, in piena emergenza Coronavirus. Racconterà la sua esperienza di neo padre in questo momento e parlerà anche delle mancate olimpiadi.

Alle ore 11.30 collegamento con Brunangelo Falini, direttore di Ematologia dell’Ospedale di Perugia, scienziato di livello internazionale. Un uomo che ha fatto dell’assistenza e della ricerca in campo sanitario una ragione di vita. Seguirà alle ore 11.45 il commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera, Antonio Onnis.

Alle ore 12.05 si parlerà di come riuscire ad affrontare questi momenti di privazione e reclusione con lo psichiatra Silvio D’Alessandro. La diretta si concluderà per la prima parte alle ore 12.25 con il Gruppo Giovani Avis Perugia che mostreranno filmati, foto e testimonianze.

Il pomeriggio

Alle ore 15 appuntamento con il calciatore del Perugia calcio Diego Falcinelli. Alle ore 15.20 si collegherà in diretta anche il presidente Avis nazionale Gianpietro Briola, per esprimere anche a lui la solidarietà e la vicinanza a tutto il personale medico. Briola annuncerà anche che l’Assemblea nazionale Avis che si sarebbe dovuta svolgere a Perugia il prossimo maggio è stata rimandata a novembre, con data da definire.

A seguire Casciari si collegherà con tre ragazze perugine che sono a Siviglia per il programma Erasmus: racconteranno la loro esperienza e di come stanno vivendo questo momento lontane da casa. Dopo di loro si collegherà con il Rettore dell’Università di Perugia Maurizio Oliviero, che racconterà come il mondo universitario stia reagendo a questa pandemia.

Alle ore 15.45 sarà la volta del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, che parlerà alla città e a tutti i volontari e medici che in questi giorni stanno facendo l’impossibile per la nostra città. Alle ore 16.10 in collegamento con Casciari ci sarà anche il presidente del Consiglio regionale, Marco Squarta. Seguirà l’intervento dell’atleta della Bartoccini Perugia Volley, Giada Cecchetto, che sta prendendo la seconda laurea per diventare nutrizionista. Alle ore 16.45 si collegherà il primario di Oncologia Fausto Roila, che illustrerà la situazione in questo momento per i malati oncologici. A suo sostegno anche l’intervento di Giuseppe Caforio, presidente dell’Aucc e Federico Cenci, consigliere di Avanti Tutta. Si farà il punto anche sulla situazione scolastica dei giovani con la dirigente scolastica Rita Coccia.

Alle ore 17.25 si collegherà con Avis anche Jean Luc Bertoni, editore e amico di Avis, che parlerà della sua iniziativa nazionale rivolta alle case editrici per la raccolta fondi da destinare agli ospedali, tramite la vendita di libri. La diretta si concluderà alle ore 18 con il presidente Rasimelli e tutti i volontari di Avis Perugia.

LASCIA UN COMMENTO