Il card. Bassetti è risultato positivo al Covid-19

Il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana, è risultato positivo al tampone per la ricerca del Covid-19: “Il cardinale vive questo momento con fede, speranza e coraggio. Le sue condizioni – si legge in una nota nella Cei – sono costantemente monitorate”. Nel frattempo, sono stati avviati gli accertamenti previsti per il tracciamento e le verifiche dei contatti.

Le condizioni di salute del Cardinale

Da quanto si apprende, il card. Bassetti si trova in isolamento domiciliare perché i medici non hanno ritenuto necessario il ricovero ospedaliero. Ha sintomi molto simili a quelli di una comune influenza stagionale: qualche linea di febbre, insieme a stanchezza e spossatezza. Da ore è stato attivato il tracciamento dei contatti che il cardinale ha avuto in questi ultimi giorni e sono stati già disposti i primi tamponi sui collaboratori più stretti e su alcune persone che l’arcivescovo ha incontrato.

Il messaggio di mons. Russo (Cei)

“Stiamo vicini al nostro cardinale presidente in questo momento di difficoltà. Gli assicuriamo tutta la nostra vicinanza e le nostre preghiere”. Lo ha detto il segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo, in una dichiarazione a Tg2000, il telegiornale di Tv2000, commentando la notizia. “In questo momento – ha continuato mons. Russo – vogliamo esprimere la vicinanza anche a tutte le famiglie e le persone che allo stesso modo sono coinvolte dal Covid perché possano trovare sostegno nella vicinanza di tante persone che si stanno spendendo in questi giorni in diverso modo e con diversi ruoli a servizio delle persone in questo tempo anche così difficile da leggere e interpretare”.

La vicinanza nella preghiera dei Vescovi umbri

“I Vescovi dell’Umbria si stringono con affetto attorno al cardinale Gualtiero Bassetti e lo accompagnano con la preghiera e l’augurio mentre, in misteriosa solidarietà con tanti ammalati, è chiamato ad affrontare la prova del Coronavirus. Ammirati e riconoscenti per il suo prezioso servizio alla Chiesa Italiana come Presidente della CEI, invitano la comunità cristiana a domandare al Signore per lui e per quanti soffrono a causa del Covid-19 il dono della fortezza e della salute”. (Renato Boccardo, Arcivescovo di Spoleto-Norcia e Presidente della Conferenza episcopale umbra)

Gli auguri di pronta guarigione di Bacchetta

Anche il presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, dichiara vicinanza al cardinale Bassetti. “Purtroppo – dichiara Bacchetta – il virus è tra noi e in questo momento nessuno può dichiararsi al sicuro. Porgo a Sua Eminenza i più sentiti auguri di pronta guarigione anche a nome della comunità della Provincia di Perugia che nei suoi confronti nutre sinceri sentimenti di affetto e di amicizia. Colgo l’occasione per estendere gli auguri di pronta guarigione ai tanti malati che in questo momento stanno vivendo una difficilissima situazione e rivolto il più sentito ringraziamento a tutti gli operatori sanitari che si trovano in prima linea per dare la migliore assistenza possibile ai malati”.

1 COMMENT

LASCIA UN COMMENTO