“Il 500 a Terni – Livio Agresti”, appuntamento on line sui canali della diocesi di “IncontrArti oltre l’immagine”

TERNI – Il 7 gennaio dalle ore 17, sui canali social della diocesi di Terni-Narni-Amelia del Museo diocesano, il dott. Michele Benuccia illustrerà “Il 500 a Terni, Livio Agresti e il dipinto: ‘Circoncisione di Gesù Bambino alla presenza dei Santi Monica e Agostino’” del 1560 conservato nel Museo diocesano e capitolare di Terni, proveniente dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta, già nel monastero di Santa Monica in Terni.

La tavola

La tavola raffigura Sant’Agostino e Santa Monica, mentre assistono alla circoncisione di Gesù nel tempio. Il Bambino è tenuto in piedi dalla Vergine, vicino a quest’ultima è raffigurata Sant’Anna. La tavola riporta due iscrizioni: una, datata al 1555 in cui si ricorda la committente, Nunziangela la quale destinò la propria dote per la pala d’altare, l’altra è composta dalla firma dell’artista e dalla data di esecuzione del dipinto. Livio Agresti, conosciuto anche con il nome di Ricciutello, nacque nel 1508 a Forlì. La sua formazione avviene in Romagna, su modelli raffaelleschi, successivamente si iscrive all’Accademia di San Luca a Roma.

Questo evento rientra nel programma pensato dai Musei ecclesiastici umbri (Meu) nell’ambito del progetto “IncontArti oltre l’immagine” sostenuto e promosso dalla Regione Umbria. Attraverso un ricco programma di eventi culturali, i nove musei che vi partecipano stanno accompagnando le persone in questo tempo di Natale ad andare oltre l’opera d’arte ed entrare così nel mistero che rappresenta.

L’appuntamento on line sulla pagina Facebook, canale Youtube e sito web della diocesi di Terni-Narni-Amelia.

LASCIA UN COMMENTO