Il secolo dei Papi santi

Tempo di lettura: 109 secondi

Eravamo ancora emozionati per lo straordinario evento della doppia canonizzazione di due Papi nostri contemporanei (molti di noi hanno ancora vivo il ricordo del volto e della voce di Giovanni XXIII) quando si è avuta la notizia che presto sarà beatificato anche Paolo VI. Così diventano ben quattro i Papi del XX secolo saliti alla gloria degli altari (il primo era stato Pio X). E il loro numero potrebbe crescere ancora. Da un certo punto di vista potrebbe sembrare normale, agli occhi dei credenti: se la Chiesa è santa, se è la sposa di Cristo, se è pervasa dallo Spirito santo, dovrebbe essere normale che i suoi Pastori siano santi. Ma sappiamo che non è stato sempre così. In ogni secolo della storia della Chiesa vi sono stati grandi santi, ma non sempre i Papi erano tra questi. Anzi, la storia ci parla di Papi la cui vita privata e il cui agire pubblico erano tutt’altro che esemplari (per usare un eufemismo). Il cambiamento ci appare tanto più sorprendente se pensiamo che questi grandi Papi della nostra epoca non solo sono santi agli occhi dei credenti, ma sono stati e sono leader rispettati e seguiti in tutto il mondo per la loro autorevolezza morale. Oggi nessuno più ripeterebbe la beffarda domanda di Stalin: “Quante Divisioni ha il Papa?”. Si tratta insomma di una santità che è tale non solo agli occhi dei credenti. E questo è vero anche per vari altri santi della nostra epoca, penso ai santi “sociali” dell’Ottocento come don Bosco e il Cottolengo. Eppure, come ha fatto notare Vittorio Messori, questa fioritura di santità ai vertici coincide con un momento nel quale il corpo della Chiesa appare in grande difficoltà, per non dire in crisi: è sotto gli occhi di tutti la scristianizzazione dell’Europa, il Continente il quale – checché se ne dica – proprio nel cristianesimo aveva avuto la sua identità e la sua unità culturale. Non sono un teologo e non potrei dire se tutto questo dimostri che le vie del Signore non sono le nostre vie. Ma da studioso laico della storia posso dire che la santità dei Papi è esplosa quando la Chiesa si è purificata dal potere temporale. Ci sarà pure un nesso.

AUTORE: Pier Giorgio Lignani