Progetto Policoro Assisi. Susanna Perugini è la nuova giovane new entry

Tempo di lettura: 69 secondi

A otto anni dall’insediamento del Progetto Policoro nella diocesi di Assisi, diamo il benvenuto ad un nuovo membro della squadra. Susanna Perugini è la nuova arrivata in “casa Policoro”.

Giovane laureata in filosofia e molto attiva nel tessuto parrocchiale di Cannara, è la prossima animatrice di comunità. Questo è il nome affidato a quel giovane che viene scelto dalla diocesi che si mette al servizio della comunità per attivare processi generativi in un’ottica evangelica.

Il progetto Policoro opera in particolare nell’ambito dell’occupazione giovanile a partire dai bisogni del territorio. Fin qui sembrerebbe di raccontare la storia di uno degli ennesimi centri nati per sostenere i giovani nel mondo del lavoro ma il racconto del Progetto Policoro è diverso: al centro non c’è il lavoro fine a se stesso ma il giovane, con i suoi talenti, la sua storia, le sue esperienze e i suoi desideri che dovrebbero essere valorizzati attraverso il lavoro.

Susanna abbraccia pienamente questa visione e si impegna a promuoverla sulle orme di Selene Degli Esposti, animatrice di comunità all’ultimo anno di servizio. Il 2019 sarà dunque l’anno della sinergia, in cui le due animatrici si troveranno a lavorare insieme: per prime sperimenteranno la bellezza della collaborazione per uno scopo condiviso: creare reti per agevolare l’inserimento lavorativo, diffondere una nuova cultura del lavoro, sostenere l’autoimprenditorialità e tanto altro.

Le animatrici di Comunità Progetto Policoro diocesano

LASCIA UN COMMENTO