“United world of HeArts”: ventidue giovani artisti da tutti i continenti si esibiscono via web e riflettono sulla “Fratelli tutti”

L'intento dell'iniziativa, promossa dall'associazione perugina "Sul palco della vita”, è quello di offrire, attraverso l’arte, l’occasione di riflettere sull'enciclica di Papa Francesco" Fratelli tutti". Ulteriore scopo è quello di raccogliere fondi per sostenere i giovani dei paesi poveri che vorrebbero diventare artisti

United world of HeArts” (Mondo Unito dagli artisti e dai cuori) – web concert intercontinentale”  e Fratelli tutti  è l’iniziativa in streaming organizzata dall’associazione culturale perugina “Sul palco della vita”, affiliata ad Acli arte e spettacolo, presieduta da Ladis Kumar. La diretta verrà trasmessa  il 3 gennaio, alle ore 15, su You tube, Facebook e gli altri canali social, attraverso il sito dell’associazione www.sulpalcodellavita.it. Alla manifestazione parteciperanno 22 artisti da tutti i continenti che potranno esibire i propri talenti musicali e artistici. Alcuni di loro utilizzeranno particolari e originali strumenti musicali.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di far incontrare giovani artisti da tutti i continenti e, attraverso l’arte, offrire l’occasione per una riflessione sull’ultima enciclica di Papa Francesco Fratelli tutti. Altro intento è quello di raccogliere fondi per sostenere i giovani dei paesi poveri che vorrebbero diventare artisti; la raccolta e la sua destinazione sarà condivisa con tutti i soggetti aderenti all’evento in piena trasparenza sul sito della stessa associazione.

Tra gli ospiti parteciperanno mons. Paolo Giulietti, arcivescovo di Lucca e segretario della Commissione episcopale italiana per l’Educazione cattolica, la scuola e l’Università; Luca Jahier, già presidente Cese 2018-2020, Brussels; l’imam Abdel Qader Moh’d (Centro islamico di Perugia e Colle Val d’Elsa); Dario Tuccinardi, presidente nazionale Acli Arte e spettacolo; Valter Betti, presidente provinciale Acli Arte e spettacolo; Michele Toniaccini, sindaco di Deruta e Stefania Proietti, sindaco di Assisi. Saranno presenti anche alcuni dirigenti delle Acli perugine, Giancarlo Cricco, Adriano Brozzi, Mario Fiorucci e il presidente provinciale Alessandro Moretti.

Infine il dott. Mathew Silveira dall’Australia e il dott. I.Joseph Suresh dall’India confronteranno il concetto di fratellanza dell’enciclica Fratelli Tutti con quello delle religioni induista e buddista.

L’evento sarà condotto da Valentina Bendini e Valeria Cazzola e si concluderà con l’intervento di ringraziamento di David Berti, segretario dell’Associazione. Ci sarà anche uno speciale collegamento con la città di Deruta, terra della ceramica.

L’evento è in collaborazione con Acli Perugia, Cta – Centro turistico Acli Perugia, Acli Terra, associazione professionale agricola Perugia, Acli circolo Pagani, Compagnia In Associazione teatrale, l’associazione culturale “La casa degli artisti” di Perugia, l’associazione culturale “Alma Andina”.

                                                                                                                               M. A.

 

LASCIA UN COMMENTO