Visita del Papa ad Assisi. Il programma del 4 ottobre

Tempo di lettura: 75 secondi

Papa-FrancescoUna giornata “senza respiro” quella che attende Papa Francesco ad Assisi, ha detto questa mattina mons. Domenico Sorrentino presentando alla stampa l’intenso programma della visita del Papa ad Assisi il 4 ottobre prossimo. Sarà una visita che avrà una attenzione perticolare ai poveri, ha aggiunto Sorrentino sottolineando tre delle tappe della giornata di Papa Francesco: la prima all’Istituto Serafico di Assisi, la seconda: l’incontro con i poveri in vescovado, nella sala in cui san Francesco si spogliò dei beni terreni; la terza: il pranzo con i poveri al Centro Caritas della diocesi a Santa Maria degli Angeli.

“Abbiamo preparato tutto insieme” detto mons. Gualtiero Bassetti sottolinenado il “senso di unità e di comunione delle Chiese” della regione dell’Umbria alla quale quest’anno spetta l’offerta dell’olio per la lampada votiva sulla tomba del santo Patrono d’Italia. Questa di Assisi, ha aggiunto Bassetti, è la terza visita del Papa in Italia, una visita “significativa” per il nome scelto da Papa Bergoglio.

Oltre all’appuntamento nella basilica di San Francesco per la solennità del patrono d’Italia il Papa visiterà in forma privata alcuni significativi luoghi francescani: le chiese di San Damiano e Santa Maria Maggiore, l’Eremo delle Carceri e il santuario di Rivotorto.

Incontrerà il clero, i religiosi e laici della diocesi di Assisi nella cattedrale di San Rufino.

La giornata si concluderà a Santa Maria degli Angeli dove incontrerà i giovani umbri rispondendo alle loro domande.

Il programma completo della visita del Papa.

 

 

AUTORE: M. R. Valli